Abigail (danese) Faulkner

Fatti di Abigail Dane Faulkner

Conosciuto per: condannato e condannato ma mai eseguito nei processi alle streghe di Salem del 1692; la sua gravidanza ha portato alla sospensione della pena
Occupazione: “Goodwife” – casalinga
Età al tempo dei processi alle streghe di Salem: 
date: 13 ottobre 1652-5 febbraio 1730
Conosciuto anche come: Abigail Faulkner Sr., Abigail Faulkner, Dane era anche scritto Dean o Deane, Faulkner era anche scritto Forknor o Falkner

Contesto familiare:

Madre: Elizabeth Ingalls

Padre: Rev. Francis Dane (1651-1732), figlio di Edmund Faulkner e Dorothy Raymond

Marito: Francis Faulkner (tenente), di un’altra importante famiglia di Andover, sposato il 12 ottobre 1675

Fratelli: Hannah Dane (1636-1642), Albert Dane (1636-1642), Mary Clark Dane Chandler (1638-1679, 7 figli, 5 vivi nel 1692), Elizabeth Dane Johnson (1641-1722), Francis Dane (1642 – prima del 1656), Nathaniel Dane (1645-1725, sposato con Deliverance Dane), Albert Dane (1645 -?), Hannah Dane Goodhue (1648-1712), Phebe Dane Robinson (1650-1726)

Bambini:

  • Elisabetta, 1676-1678
  • Elizabeth, 1678-1735, sposò John Burtrick
  • Paul, 1680-1749, sposò Sarah Lamson e Hannah Sheffield
  • Dorothy, 1680-1740, sposò Samuel Nurse
  • Abigail, 1683-1746, sposò Thomas Lamson
  • Frances, 1686-1736, sposò Daniel Faulkner
  • Edmund, 1688-1731, sposò Elizabeth Marston, poi Dorcas Buckston, poi Dorothy Robinson
  • Ammi Ruhamah (“il mio popolo ha ottenuto misericordia”), 20 marzo 1693 – 1756, sposò Hannah Ingalls

Suo nipote Francis Faulkner combatté nella battaglia di Concord durante la Rivoluzione americana, ed era responsabile del reggimento a guardia del prigioniero di guerra, il generale John Burgoyne.

Abigail Dane Faulkner prima dei processi alle streghe di Salem

Il padre di Francis Faulkner nel 1675 lasciò in eredità la sua proprietà al figlio maggiore, Francis, lo stesso anno in cui Francis e Abigail si sposarono, quando Abigail aveva 23 anni. Il padre morì nel 1687 e Francesco ereditò la maggior parte del resto della tenuta, con solo una piccola parte data alle sorelle e ai fratelli. Così Francis e Abigail erano piuttosto ricchi da giovani e forse invidiati dai vicini.

Poco dopo la morte di suo padre nel 1687, Francesco si ammalò gravemente. Era affetto da convulsioni e sintomi mentali che influivano sulla memoria, lasciandolo spesso confuso. Abigail, allora sulla trentina, aveva quindi il controllo della terra, della proprietà e della gestione dell’azienda agricola di famiglia.

Il padre di Abigail era il ministro di Andover da oltre 40 anni quando iniziarono i processi. Aveva parlato contro la probabilità di un’altra accusa di stregoneria nel 1658. Negli anni 1680, aveva citato con successo i residenti di Andover in una disputa salariale.

Abigail Dane Faulkner e il processo alle streghe di Salem

Si dice che il reverendo Dane abbia criticato le accuse di streghe all’inizio del procedimento nel 1692. Ciò potrebbe aver messo a rischio i suoi familiari.

Il 10 agosto, la nipote di Abigail Faulkner, Elizabeth Johnson Jr., è stata arrestata e confessata. Nella sua confessione del giorno successivo, ha menzionato l’uso di un dispositivo a fungo per affliggere gli altri.  

Abigail è stata poi arrestata l’11 agosto e portata a Salem. È stata esaminata da Jonathan Corwin, John Hathorne e il capitano John Higginson. È stata accusata da Ann Putnam, Mary Warren e altri. William Barker Sr. ha anche accusato Abigail e sua sorella, Elizabeth Johnson Sr., di indurlo a firmare il libro del diavolo; aveva chiamato George Burroughs come capobanda. George Burroughs è stato tra gli impiccati il ​​19 agosto. Abigail si è rifiutata di confessare, dicendo che il diavolo stava affliggendo le ragazze, che hanno reagito con attacchi quando è stata esaminata.

Il 29 agosto è stato emesso un mandato di arresto per Elizabeth Johnson Sr., la sorella di Abigail, e la figlia di Elizabeth, Abigail Johnson, undici anni. Anche il figlio di Elisabetta, Stephen (14), potrebbe essere stato arrestato in quel momento.

Il 30 agosto, Abigail Faulkner Sr. è stata esaminata in prigione. Ha ammesso di aver avuto cattiva volontà nei confronti della folla di vicini che hanno schernito sua nipote, Elizabeth Johnson Jr., quando è stata arrestata. Il giorno dopo fu visitata sua sorella Elisabetta. Ha affermato che Abigail, che era anche in tribunale, l’avrebbe fatta a pezzi se avesse confessato. Elizabeth Sr. ha accusato anche molte altre come streghe, tra cui dicendo che aveva paura che suo figlio Stephen fosse anche una strega.

Il 31 agosto, entrambe le sorelle, Abigail Faulkner ed Elizabeth Johnson, hanno confessato, anche di aver inflitto a Martha Sprague. Abigail e suo figlio descrissero entrambi un raduno in cui furono battezzati dal diavolo. Anche Rebecca Eames è stata esaminata, una seconda volta, e ha coinvolto Abigail Faulkner tra gli altri.

Il nipote di Abigail, Stephen, è stato esaminato il 1 ° settembre; ha confessato.

Da qualche parte intorno all’8 settembre, due delle ragazze afflitte furono chiamate ad Andover per determinare la causa di una malattia che affliggeva Joseph Ballard e sua moglie. I vicini venivano messi alla prova bendandoli e ponendo le mani sulle persone afflitte; Deliverance Dane, cognata di Abigail Faulkner sposata con suo fratello Nathaniel Dane, è stata tra le persone arrestate e portate a Salem, dove hanno confessato sotto pressione, ancora sotto shock per il loro arresto. Quando hanno cercato di ritrattare, è stato loro ricordato che Samuel Wardwell aveva rinunciato alla sua confessione del 1 settembre e successivamente a settembre è stato condannato e condannato all’esecuzione. Un frammento di un record sulla confessione di Deliverance Dane è tutto il record che si può trovare di questo; quella confessione in esame era l’8 settembre.

Il 16 settembre, la figlia di Abigail Dane Faulkner, Abigail Faulkner Jr., di nove anni, è stata accusata. Lei e sua sorella Dorothy, dodici anni, sono state visitate e hanno confessato. Affermarono che la loro madre li aveva portati alla stregoneria, e nominò altri: “la madre si è divisa e li ha potuti streghe e anche marth [a] Tyler Johanah Tyler: e Sarih Willson e Joseph draper riconoscono tutti che essi credono di portare in quel terribile peccato di witchcrift di hir meanse. ”

Il giorno successivo, 17 settembre, il tribunale ha condannato Abigail Dane Faulkner, insieme a Rebecca Eames, Ann Foster, Abigail Hobbs, Mary Lacey, Mary Parker, Wilmott Redd, Margaret Scott e Samuel Wardwell, e sono stati condannati a essere giustiziati.

Il 18 settembre, Ann Putnam ha testimoniato di essere stata afflitta da Abigail Faulkner Sr. il 9 agosto. Una giuria ha giudicato Abigail colpevole di aver afflitto Martha Sprague e Sarah Phelps e l’ha condannata all’esecuzione. Abigail era incinta, quindi la sentenza è stata ritardata.

Martha Corey, Mary Easty, Alice Parker, Mary Parker, Ann Pudeator, Wilmott Redd, Margaret Scott e Samuel Wardwell sono stati impiccati per stregoneria il 22 settembre. È stata l’ultima impiccagione nei processi alle streghe di Salem. La Corte di Oyer e Terminer smisero di incontrarsi.

Abigail Faulkner Sr. Dopo i processi

Dorothy Faulkner e Abigail Faulkner Jr. sono state rilasciate per riconoscimento il 6 ottobre alle cure di John Osgood Sr. e Nathaniel Dane, fratello di Abigail Dane Faulkner. Nella stessa data sono stati rilasciati Stephen Johnson, Abigail Johnson e Sarah Carrier. Ogni versione costa 500 sterline.

Il 18 ottobre, 25 cittadini, tra cui il Rev. Francis Dane, hanno scritto una lettera di condanna dei processi, indirizzata al governatore e al Tribunale.

Abigail Dane Faulkner ha presentato una petizione al governatore per la grazia in ottobre. L’ha fatta rilasciare di prigione. Ha affermato che la malattia di suo marito è peggiorata e che nessuno poteva guardare i propri figli.

All’inizio di gennaio, il padre di Abigail, il reverendo Francis Dane, ha scritto ai suoi colleghi ministri che, conoscendo la gente di Andover dove ha servito come ministro anziano, “credo che molte persone innocenti siano state accusate e imprigionate”. Ha denunciato l’uso di prove spettrali.

Una missiva simile firmata da 41 uomini e 12 donne di Andover è stata inviata alla corte di Salem. Diversi membri della famiglia del reverendo Dane erano stati accusati e imprigionati, comprese due figlie, una nuora e diversi nipoti. Due dei membri della sua famiglia, sua figlia Abigail Faulkner e sua nipote Elizabeth Johnson, Jr., erano state condannate a morte.

Un’altra petizione non datata alla corte d’assise di Salem, probabilmente da gennaio, è registrata da più di 50 “vicini” di Andover per conto di Mary Osgood, Eunice Fry, Deliverance Dane, Sarah Wilson Sr. e Abigail Barker, affermando la loro innocenza, bene carattere e pietà, e protestando contro la pressione esercitata su di loro per confessare.

Una petizione datata 18 marzo è stata presentata dai residenti di Andover, Salem Village e Topsfield per conto di Rebecca Nurse, Mary Easty, Abigail Faulkner, Mary Parker, John ed Elizabeth Proctor, Elizabeth How e Samuel e Sarah Wardwell – tutti tranne Abigail Faulkner, Elizabeth Proctor e Sarah Wardwell erano stati giustiziati, chiedendo alla corte di esonerarli per il bene dei loro parenti e discendenti. Tra coloro che hanno firmato c’erano Francis e Abigail Faulkner e Nathaniel e Francis Dane (vedere la cronologia per l’elenco completo dei firmatari).

Il 20 marzo 1693, Abigail diede alla luce il suo ultimo figlio e lo chiamò Ammi Ruhamah, che significa “il mio popolo ha ottenuto misericordia”, in onore della sua liberazione dalla sua condanna e della fuga dall’esecuzione.

Nel 1700, la figlia di Abigail, Abigail Faulkner Jr., chiese al tribunale generale del Massachusetts di revocare la sua condanna. Nel marzo del 1703 (allora chiamato 1702), i residenti di Andover, Salem Village e Topsfield fecero una petizione per conto di Rebecca Nurse, Mary Easty, Abigail Faulkner, Mary Parker, John ed Elizabeth Proctor, Elizabeth How e Samuel e Sarah Wardwell – tutti tranne Abigail Faulkner, Elizabeth Proctor e Sarah Wardwell erano stati giustiziati, chiedendo alla corte di esonerarli per il bene dei loro parenti e discendenti.

Nel giugno del 1703, Abigail Faulkner presentò una petizione alla corte del Massachusetts per esonerarla dall’accusa di stregoneria. La corte ha acconsentito, stabilendo che le prove spettrali non potevano più essere prese in considerazione, e ha stabilito che un atto di impugnazione fosse redatto per annullare la sua condanna. Nel maggio del 1709, Francis Faulkner si unì a Philip English e ad altri per presentare un’altra petizione a nome proprio e dei loro parenti, al Governatore e all’Assemblea generale della provincia di Massachusetts Bay, chiedendo la riconsiderazione e la remunerazione. (Data la malattia di Francis, è possibile che Abigail Faulkner abbia effettivamente organizzato la sua partecipazione.)

1711: Il legislatore della Provincia di Massachusetts Bay ripristina tutti i diritti a coloro che erano stati accusati nei processi alle streghe del 1692. Erano inclusi Abigail Faulkner, George Burroughs, John Proctor, George Jacob, John Willard, Giles e Martha Corey, Rebecca Nurse, Sarah Good, Elizabeth How, Mary Easty, Sarah Wilds, Abigail Hobbs, Samuel Wardell, Mary Parker, Martha Carrier, Anne Foster, Rebecca Eames, Mary Post, Mary Lacey, Mary Bradbury e Dorcas Hoar.

Motives

I motivi per accusare Abigail Faulkner potrebbero includere la sua posizione di ricchezza e il fatto che, come donna, aveva un controllo insolito sulla proprietà e sulla ricchezza. I motivi potrebbero anche includere il noto atteggiamento critico di suo padre nei confronti delle prove; in tutto, aveva due figlie, una nuora e cinque nipoti coinvolti nelle accuse e nei percorsi.

Abigail Dane Faulkner in The Crucible

Abigail e il resto della famiglia allargata di Andover Dane non sono personaggi nella commedia di Arthur Miller sui processi alle streghe di Salem, The Crucible.

Abigail Dane Faulkner a Salem, serie 2014

Abigail e il resto della famiglia allargata di Andover Dane non sono personaggi della serie TV di Salem.