Come si usa lo scribing per aiutare i bambini con problemi di scrittura

Scribing è un alloggio per i bambini che hanno difficoltà con la scrittura. Quando lo scribing è incluso nelle istruzioni appositamente progettate di uno studente, l’insegnante o l’aiutante dell’insegnante scriverà le risposte dello studente a un test o altra valutazione secondo le indicazioni dello studente. Gli studenti che sono in grado di partecipare in tutti gli altri modi al curriculum di istruzione generale possono aver bisogno di supporto quando si tratta di dimostrare di aver appreso il contenuto di un’area disciplinare, come scienze o studi sociali. Questi studenti possono avere una motricità fine o altri deficit che possono rendere difficile la scrittura, anche se possono imparare e capire il materiale.

Importanza

Scrivere può essere particolarmente importante quando si tratta di fare la valutazione annuale ad alta posta in gioco del tuo stato. Se a un bambino viene richiesto di scrivere una spiegazione del processo per risolvere un problema di matematica o la risposta a una domanda di studi sociali o scientifici, è consentito scrivere a penna, poiché non si misura la capacità di scrittura di un bambino ma la sua comprensione del contenuto sottostante o processi. Scribing non è, tuttavia, consentito per le valutazioni artistiche in lingua inglese, poiché la scrittura è specificamente l’abilità che viene valutata.

La scrittura, come molti altri alloggi, è inclusa nel PEI. Le sistemazioni sono consentite sia per gli studenti IEP che per 504 poiché il supporto di un assistente o di un insegnante sui test dell’area di contenuto non sminuisce la capacità di uno studente di fornire prove di competenza in una materia che non è specificamente lettura o scrittura.

Scrivere come alloggio

Come notato, la scrittura è una sistemazione, al contrario di una modifica del curriculum. Con una modifica, uno studente con una disabilità diagnosticata riceve un curriculum diverso rispetto ai suoi coetanei della stessa età. Ad esempio, se gli studenti di una classe hanno il compito di scrivere un articolo di due pagine su un determinato argomento, uno studente a cui è stata apportata una modifica potrebbe scrivere solo due frasi.

Con un alloggio, lo studente con disabilità fa esattamente lo stesso lavoro dei suoi coetanei, ma le condizioni per completare quel lavoro sono cambiate. Un alloggio può richiedere più tempo concesso per sostenere un test o consentire allo studente di sostenere un esame in un ambiente diverso, come una stanza tranquilla e non occupata. Quando usa lo scriba come alloggio, lo studente pronuncia le sue risposte verbalmente e un assistente o un insegnante scrive quelle risposte, senza dare alcun suggerimento o aiuto extra. Alcuni esempi di scrittura potrebbero essere:

  • Quando Angela ha sostenuto il test di istruzione statale, l’aiutante dell’insegnante ha scritto le sue risposte alle sezioni scritte di matematica.
  • Mentre gli studenti di un corso di scienze scrivevano un saggio di tre paragrafi sui primi dinosauri, Joe dettava il suo saggio mentre l’insegnante scriveva le sue risposte.
  • Mentre gli studenti della prima media risolvevano problemi di parole di matematica su velocità, tempo e distanza e elencavano le loro risposte negli spazi vuoti su un foglio di lavoro, Tim dettava le sue risposte all’assistente dell’insegnante, che poi scriveva le soluzioni di Tim sul foglio di lavoro.

Sebbene possa sembrare che la scrittura a penna fornisca un vantaggio extra, e forse ingiusto, per gli studenti con bisogni speciali, questa particolare strategia può fare la differenza tra consentire allo studente di partecipare all’istruzione generale e segregarlo in una classe separata, privandolo delle opportunità di socializzare e partecipare all’istruzione ordinaria.