Come utilizzare Mineral Streak per identificare i campioni di roccia

01 di 09

Piatti Streak

Andrew Alden

La striscia di un minerale è il colore che ha quando viene macinato in polvere. Alcuni minerali che si trovano in una gamma di colori hanno sempre la stessa striscia. Di conseguenza, la striscia è considerata un indicatore più stabile del colore della roccia solida. Mentre la maggior parte dei minerali ha una striscia bianca, alcuni minerali ben noti possono essere identificati dal colore della loro striscia.

Il modo più semplice per ottenere una polvere da un campione di minerale è macinare il minerale su un piccolo pezzo rettangolare di ceramica non smaltata chiamato piatto a strisce. Le piastre rigate hanno una durezza Mohs di circa 7, ma assicurati di controllare la piastra rigata contro un pezzo di quarzo (durezza 7) perché alcune sono più morbide e altre più dure. Le lamelle mostrate qui hanno una durezza di 7.5. Anche una vecchia piastrella da cucina o anche un marciapiede può servire come piatto per strisce. Le strisce minerali di solito possono essere rimosse facilmente con la punta delle dita.

I piatti a strisce sono disponibili in bianco e nero. L’impostazione predefinita è il bianco, ma il nero può essere utile come seconda opzione.

02 di 09

La tipica striscia bianca

Andrew Alden

La grande maggioranza dei minerali ha una striscia bianca. Questa è la striscia di gesso ma ricorda le strisce di molti altri minerali.

03 di 09

Attenzione ai graffi

Andrew Alden

Il corindone lascia una striscia bianca (a sinistra), ma dopo aver asciugato (a destra) è chiaro che la piastra stessa è stata graffiata dal minerale di durezza 9.

04 di 09

Identificazione dei metalli nativi per serie

Andrew Alden

L’oro (in alto), il platino (al centro) e il rame (in basso) hanno i caratteristici colori a strisce, che si vedono meglio su una piastra con strisce nere.

05 di 09

Cinabro ed ematite striature

Andrew Alden

Il cinabro (in alto) e l’ematite (in basso) hanno striature distintive, anche se i minerali possono avere colori scuri o neri.

06 di 09

Identificazione di Galena da Streak

Andrew Alden

La galena può assomigliare al colore dell’ematite, ma ha una striscia grigio scuro piuttosto che rosso-marrone.

07 di 09

Identificazione della magnetite tramite Streak

Andrew Alden

La striscia nera della magnetite è persino visibile sulla piastra della striscia nera.

08 di 09

Striscia di minerali di solfuro di rame

Andrew Alden

I minerali di solfuro di rame pirite (in alto), calcopirite (al centro) e bornite (in basso) hanno striature nero-verdastre molto simili. Ciò significa che dovrai identificarli con altri mezzi.

09 di 09

Striature di goethite ed ematite

Andrew Alden

La goethite (in alto) ha una striscia giallo-marrone mentre l’ematite (in basso) ha una striscia bruno-rossastra. Quando questi minerali si verificano in esemplari neri, la striscia è il modo migliore per distinguerli.