Geografia dei paesi confinanti con la Cina

A partire dal 2018, la Cina era il terzo paese più grande del mondo in base all’area e il più grande del mondo in base alla popolazione. È una nazione in via di sviluppo con un’economia in rapida crescita controllata politicamente dalla leadership comunista.

La Cina confina con 14 paesi diversi che vanno da nazioni piccole come il Bhutan a nazioni molto grandi, come Russia e India. Il seguente elenco dei paesi di confine è ordinato in base all’area terrestre. Come riferimento sono state incluse anche la popolazione (in base alle stime di luglio 2017) e le capitali. Tutte le informazioni statistiche sono state ottenute dal CIA World Factbook. Maggiori informazioni sulla Cina possono essere trovate in “Geografia e storia moderna della Cina”.

01 di 14

Russia

Cattedrale di San Basilio sulla Piazza Rossa a Mosca, Russia.
Suphanat Wongsanuphat / Getty Images

  • Area terrestre: 6,601,668 miglia quadrate (17,098,242 kmq)
  • Popolazione: 142,257,519
  • Capitale: Mosca

Sul lato russo del confine c’è la foresta; dalla parte cinese ci sono le piantagioni e l’agricoltura. In un punto al confine, le persone provenienti dalla Cina possono vedere sia la Russia che la Corea del Nord.

02 di 14

India

Ghat balneari storici e famosi in tutto il mondo di Varanasi (Benares), in India.
NomadicImagery / Getty Images

  • Area terrestre: 1,269,219 miglia quadrate (3,287,263 kmq)
  • Popolazione: 1,281,935,911
  • Capitale: Nuova Delhi

Tra l’India e la Cina si trova l’Himalaya. Un’area di confine di 2,485 miglia (4,000 km) tra India, Cina e Bhutan, chiamata Linea di controllo effettivo, è in disputa tra i paesi e vede l’accumulo militare e la costruzione di nuove strade. 

03 di 14

Kazakistan

Torre di Bayterek, Nurzhol Bulvar, Astana La Torre di Bayterek è un simbolo del Kazakistan Il viale centrale, con aiuole che portano alla Torre di Bayterek.
Anton Petrus / Getty Images

  • Area terrestre: 1,052,090 miglia quadrate (2,724,900 kmq)
  • Popolazione: 18,556,698
  • Capitale: Astana

Khorgos, un nuovo hub di trasporto terrestre al confine tra Kazakistan e Cina, è circondato da montagne e pianure. L’obiettivo è che entro il 2020 diventi il ​​più grande “porto a secco” del mondo per la spedizione e la ricezione. Nuove ferrovie e strade sono in costruzione. 

04 di 14

Mongolia

Yurte mongole.
Anton Petrus / Getty Images

  • Area terrestre: 603,908 miglia quadrate (1,564,116 kmq)
  • Popolazione: 3,068,243
  • Capitale: Ulan Bator

Il confine mongolo con la Cina presenta un paesaggio desertico, per gentile concessione del Gobi, ed Erlian è un hotspot fossile, anche se molto remoto.

05 di 14

Pakistan

Fiore di Ciliegio nella Valle di Hunza, nel nord del Pakistan.
iGoal.Land.Of.Dreams / Getty Images

  • Area terrestre: 307,374 miglia quadrate (796,095 kmq)
  • Popolazione: 204,924,861
  • Capitale: Islamabad

Il valico di frontiera tra Pakistan e Cina è tra i più alti al mondo. Il Khunjerab Pass si trova a 15,092 piedi (4,600 m) sul livello del mare.

06 di 14

Birmania (Myanmar)

I palloni ad aria calda a Mandalay, Myanmar.
Thatree Thitivongvaroon / Getty Images

  • Area terrestre: 261,228 miglia quadrate (676,578 kmq)
  • Popolazione: 55,123,814
  • Capitale: Rangoon (Yangon)

Le relazioni sono tese lungo il confine montuoso tra Birmania (Myanmar) e Cina, poiché è un luogo comune per il commercio illegale di fauna selvatica e carbone.

07 di 14

Afghanistan

Il Parco Nazionale Band-e Amir è il primo parco nazionale dell’Afghanistan, situato nella provincia di Bamiyan.
HADI ZAHER / Getty Images

  • Area terrestre: 251,827 miglia quadrate (652,230 kmq)
  • Popolazione: 34,124,811
  • Capitale: Kabul

Un altro passo di alta montagna è il passo Wakhjir, tra Afghanistan e Cina, a più di 15,748 piedi (4,800 m) sul livello del mare.

08 di 14

Vietnam

Terrazze di riso a Mu Cang Chai, Vietnam.
Peerapas Mahamongkolsawas / Getty Images

  • Area terrestre: 127,881 miglia quadrate (331,210 kmq)
  • Popolazione: 96,160,163
  • Capitale: Hanoi

Luogo di una sanguinosa guerra con la Cina nel 1979, il confine tra Cina e Vietnam ha visto un drammatico aumento del turismo nel 2017 a causa di un cambiamento nella politica dei visti. I paesi sono separati da fiumi e montagne.

09 di 14

Laos

Fiume Mekong, Laos.
Sanchai Loongroong / Getty Images

  • Area terrestre: 91,429 miglia quadrate (236,800 kmq)
  • Popolazione: 7,126,706
  • Capitale: Vientiane

La costruzione era in corso nel 2017 su una linea ferroviaria dalla Cina attraverso il Laos per facilitare lo spostamento delle merci. Ci sono voluti 16 anni per muoversi e costerà quasi la metà di quello che era il prodotto interno lordo del Laos 2016 ($ 6 miliardi, $ 13.7 PIL). L’area era una fitta foresta pluviale.

10 di 14

Kyrgyzstan

Valle di Juuku, Kirghizistan.
Emilie CHAIX / Getty Images

  • Area terrestre: 77,201 miglia quadrate (199,951 kmq)
  • Popolazione: 5,789,122
  • Capitale: Bishkek

Attraversando la Cina e il Kirghizistan sul passo dell’Irkeshtam, troverai montagne color ruggine e sabbia e la bellissima valle di Alay.

11 di 14

Nepal

Distretto di Solukhumbu, Nepal orientale.
Feng Wei Photography / Getty Images

  • Area terrestre: 56,827 miglia quadrate (147,181 kmq)
  • Popolazione: 29,384,297
  • Capitale: Kathmandu

Dopo i danni del terremoto dell’aprile 2016 in Nepal, ci sono voluti due anni per ricostruire la strada himalayana da Lhasa, in Tibet, a Kathmandu, in Nepal, e per riaprire il valico di frontiera Cina-Nepal ai visitatori internazionali. 

12 di 14

Tajikistan

Jean-Philippe Tournut / Getty Images

  • Area terrestre: 55,637 miglia quadrate (144,100 kmq)
  • Popolazione: 8,468,555
  • Capitale: Dushanbe

Il Tagikistan e la Cina hanno ufficialmente concluso una disputa di confine secolare nel 2011, quando il Tagikistan ha ceduto alcune terre montuose del Pamir. Lì, nel 2017, la Cina ha completato il tunnel Lowari nel corridoio Wakhan per l’accesso in qualsiasi condizione atmosferica tra i quattro paesi di Tagikistan, Cina, Afghanistan e Pakistan. 

13 di 14

Corea del nord

Pyongyang, Corea del Nord.
Philipp Mikula / EyeEm / Getty Images

  • Area terrestre: 46,540 miglia quadrate (120,538 kmq)
  • Popolazione: 25,248,140
  • Capitale: Pyongyang

Nel dicembre 2017, è trapelato che la Cina stava progettando di costruire campi profughi lungo il confine con la Corea del Nord, nel caso in cui fossero necessari. I due paesi sono divisi da due fiumi (lo Yalu e il Tumen) e da un vulcano, il monte Paektu.

14 di 14

Bhutan

Thimphu, Bhutan.
Andrew Stranovsky Photography / Getty Images

  • Area terrestre: 14,824 miglia quadrate (38,394 kmq)
  • Popolazione: 758,288
  • Capitale: Thimpu

Il confine tra Cina, India e Bhutan ha una regione contesa sull’altopiano di Doklam. L’India sostiene la rivendicazione del confine del Bhutan nell’area.