Il mito su Obama e l’albero delle vacanze

Ci sono molte voci viziose sul presidente Barack Obama e sulla sua religione. Uno di questi miti è che Obama sia un musulmano chiuso. Un altro sostiene che Obama abbia annullato la Giornata nazionale di preghiera.

Guarda anche: 5 miti stravaganti su Obama

Ecco un’altra affermazione strana e sbagliata che fa il giro a Natale: gli Obama hanno eliminato il tradizionale albero di Natale della Casa Bianca a partire dal 2009 a favore di un “albero delle vacanze” secolare.

Il mito degli alberi festivi di Obama si diffonde

Un’e-mail ampiamente diffusa recita, in parte:

“Abbiamo un’amica in chiesa che è un’artista di grande talento. Per diversi anni lei, tra molti altri, ha dipinto ornamenti da appendere ai vari alberi di Natale della Casa Bianca. Il WH invia un invito a inviare un ornamento e informa il artisti del tema per l’anno.

“Ha ricevuto la sua lettera dal WH di recente. Ha detto che non si chiameranno alberi di Natale quest’anno. Si chiameranno alberi delle vacanze. E, per favore, non inviare alcun ornamento dipinto con un tema religioso.”

Il mito dell’albero delle vacanze di Obama è solo un mucchio di sciocchezze natalizie.

Le origini dell’email sono sconosciute e quindi sospette. La Casa Bianca ha negato di aver mai inviato una simile lettera in cui istruivano gli artisti a non inviare ornamenti con temi religiosi.

Come gli Obama si riferiscono all’albero

Gli stessi Obama si riferiscono all’albero che adorna la Camera Blu della Casa Bianca come un albero di Natale, non come un albero delle vacanze.

La First Lady Michelle Obama, parlando con il presidente nel suo discorso radiofonico settimanale il 24 dicembre 2009, ha fatto riferimento all’albero di Natale della Casa Bianca.

“Questo è il nostro primo Natale alla Casa Bianca, e siamo così grati per questa straordinaria esperienza”, ha detto la signora Obama. “Non lontano da qui, nella Sala Blu, c’è l’albero di Natale ufficiale della Casa Bianca.

“È un abete Douglas alto 18 piedi della Virginia Occidentale ed è decorato con centinaia di ornamenti disegnati da persone e bambini di tutto il paese. Ognuno ricorda le tradizioni che amiamo come americani e le benedizioni di cui siamo grati per queste festività natalizie. ”

Il sito web ufficiale della Casa Bianca, a proposito, non contiene un solo riferimento a nessun “albero delle vacanze”.

E la National Christmas Tree Association, i cui membri hanno presentato l’albero ufficiale della Casa Bianca per la Blue Room dal 1966, lo chiama anche un “albero di Natale”, non un albero delle vacanze.

È tempo che questa bufala natalizia venga stroncata sul nascere.

Fatti veri sull’albero di Natale della Casa Bianca

L’albero di Natale della Casa Bianca, da non confondere con l’albero di Natale nazionale, è l’albero di Natale ufficiale al coperto della Casa Bianca. L’albero di Natale nazionale è l’albero molto più grande installato ogni anno sull’Elisse fuori dalla Casa Bianca.

Si ritiene che il “primo” albero di Natale della Casa Bianca sia stato installato dal presidente Franklin Pierce durante il 1850 o dal presidente Benjamin Harrison durante la fine degli anni 1880. La tradizione della First Lady che scelse un tema decorativo per l’albero iniziò nel 1961, quando la First Lady Jacqueline Kennedy scelse un motivo Schiaccianoci.

Controversie di Natale precedenti

L’albero di Obama è lontano dal primo Natale alla Casa Bianca per suscitare critiche. Nel 1899, il Chicago Daily Tribune esortò il presidente William McKinley a rinunciare a ciò che il giornale chiamava “l’abito dell’albero di Natale”, in riferimento ai sostenitori della “moda forestale” del giorno, che aveva chiamato il taglio degli alberi di Natale “infanticidio arboricolo”. ” Altri chiamavano gli alberi di Natale “antiamericani”, essendo una tradizione storicamente tedesca. Nel 1899, un solo albero di Natale fu collocato all’interno della Casa Bianca: nella cucina per le cameriere.

Nel 1969, al culmine della Guerra Fredda, la scelta del presidente Richard Nixon del simbolo atomico piuttosto che di una stella religiosa tradizionale come cappello a cilindro della Casa Bianca suscitò un duro rimprovero. Nel 1995, il presidente Bill Clinton fu criticato per aver “politicizzato” l’albero. La controversia circondava un ornamento che raffigurava due calze natalizie, una con la scritta “Bill” e l’altra con “Newt”, in riferimento all’arco rivale politico del democratico Clinton, il presidente repubblicano della Camera Newt Gingrich. La calza contrassegnata con “Bill” era piena di caramelle e regali, mentre quella contrassegnata con “Newt” era piena di carbone.