Imparare il cinese mandarino

Il cinese mandarino è una lingua difficile da imparare, soprattutto date le sue pronunce non intuitive e l’uso dei caratteri piuttosto che un sistema alfabetico. Imparare il cinese può essere un’idea scoraggiante e spesso molti studenti principianti non sanno da dove iniziare.

Se ti senti sopraffatto, questa guida può darti gli elementi di base della grammatica cinese, il vocabolario introduttivo e suggerimenti sulla pronuncia per aiutarti a costruire una base in cinese. Assicurati di fare clic sul testo con collegamento ipertestuale per accedere a ciascuna lezione.

I 4 toni di mandarino

Il cinese mandarino è una lingua tonale. Significato, il modo in cui una sillaba viene pronunciata in termini di suono e tono cambia il suo significato. Ad esempio, la sillaba “ma” può significare “cavallo”, “madre”, “rimprovero” o “canapa” a seconda del tono utilizzato.

La padronanza dei quattro toni del mandarino è il primo passo essenziale per l’apprendimento di questa lingua. I quattro toni del mandarino sono alti e di livello, in aumento, in calo, quindi in aumento e in diminuzione. Devi essere in grado di pronunciare e capire i toni mandarino. 

Una volta che hai imparato i toni, puoi iniziare a imparare nuovi vocaboli e frasi mentre impari il piny in romanizzazione. Leggere e scrivere caratteri cinesi è l’ultimo passaggio.

Guida alla pronuncia del mandarino

Ci sono 37 suoni unici in cinese mandarino, che consistono in 21 consonanti e 16 vocali. Attraverso una miriade di combinazioni, è possibile produrre circa 420 sillabe diverse che vengono utilizzate nella lingua cinese. 

Prendiamo come esempio la parola cinese per “spesso”. Il carattere 常 è pronunciato come cháng, che è una combinazione dei suoni “ch” e “ang”. 

La tabella dei suoni in questa guida contiene file audio di tutti i 37 suoni insieme alle loro ortografie Pinyin.

Romanizzazione pinyin

Pinyin è un modo per scrivere cinese usando l’alfabeto romano (occidentale). È la più comune di molte forme di romanizzazione ed è utilizzata nella maggior parte dei materiali didattici, in particolare per gli studenti occidentali che imparano il cinese.

Pinyin consente agli studenti principianti di mandarino di leggere e scrivere in cinese senza usare i caratteri cinesi. Ciò consente agli studenti di concentrarsi sul mandarino parlato prima di affrontare il formidabile compito di imparare i caratteri cinesi. 

Poiché il pinyin ha molte pronunce che non sono intuitive per chi parla inglese, è necessario studiare il sistema pinyin per evitare errori di pronuncia. 

  • Introduzione a Pinyin
  • Pronuncia Pinyin

Vocabolario essenziale

Ovviamente c’è un’infinità di vocaboli da imparare. Rilassati iniziando con alcune delle parole cinesi più comunemente usate e di tutti i giorni.

Per fare riferimento alle persone in una conversazione, devi conoscere i pronomi mandarino. Questo è l’equivalente di termini come “Io, tu, lui, lei, loro, noi”. Le parole mandarino per i colori sono anche un vocabolario elementare che può essere facilmente appreso. Mentre vedi colori diversi nella tua vita quotidiana, cerca di ricordare la parola cinese che lo indica. 

Capire i numeri in mandarino è anche un buon punto di partenza. Dopo aver imparato a leggere, scrivere e pronunciare numeri, sarà più facile imparare i termini del calendario (come i giorni della settimana e i mesi) e sapere l’ora. 

Argomenti di conversazione

Man mano che progredisci nella tua padronanza del mandarino, sarai in grado di avere conversazioni. Queste lezioni ti prepareranno a conversare su argomenti particolari.

Tutte le conversazioni iniziano con un saluto. Impara i saluti in mandarino per poter dire “ciao” o “buon pomeriggio!” Nel presentarti, le domande comuni potrebbero essere “da dove vieni?” o “dove abiti?” Questo pratico elenco di nomi in mandarino per le città del Nord America può aiutarti a rispondere.

Molti eventi sociali e incontri si svolgono nei ristoranti. Imparare il vocabolario del cibo e il vocabolario del ristorante può essere utile in modo da sapere cosa ordinare o come chiedere aiuto se hai bisogno di un altro paio di bacchette.

Se viaggi in un paese di lingua cinese, potresti stare in un hotel o avere a che fare con operazioni bancarie in termini di prelievo di denaro, cambio di denaro e così via. Queste lezioni di vocabolario alberghiero e di vocabolario bancario possono essere una buona aggiunta.

Grammatica del mandarino

La grammatica del cinese mandarino è molto diversa dall’inglese e dalle altre lingue occidentali. Il primo passo è imparare le strutture di base delle frasi in mandarino. Per uno studente di mandarino di livello principiante, è anche importante sapere come fare domande in cinese perché fare domande è il modo migliore per conoscere una lingua e una cultura. Domande particolarmente utili da sapere includono “come si dice X in cinese?” o “cosa significa questo idioma?”  

Un’interessante differenza tra inglese e cinese è l’uso delle parole di misura in mandarino. Ad esempio, in inglese si direbbe “un pezzo di carta” o “una pagnotta di pane”. In questi esempi, “pezzo” e “pagnotta” sono parole di misura per i nomi “carta” e “pane”. In cinese ci sono molte più parole di misura.

Lettura e scrittura di caratteri cinesi

I caratteri cinesi sono la parte più difficile dell’apprendimento del mandarino. Ci sono oltre 50,000 caratteri cinesi e un dizionario normalmente elenca 20,000 caratteri. Un cinese istruito conoscerà circa 8,000 caratteri. E per leggere un giornale devi imparare circa 2,000 per leggere un giornale.

Il punto è che ci sono molti personaggi! Anche se l’unico modo per imparare davvero i personaggi è memorizzarli, conoscere anche i personaggi radicali può darti qualche suggerimento. Impegnarsi con testi e libri cinesi di livello principiante può essere un ottimo modo per esercitarsi. Se vuoi esercitarti scrivendo cinese online, ecco come puoi scrivere caratteri cinesi usando Windows XP.