La storia del poliestere

Il poliestere è una fibra sintetica derivata da carbone, aria, acqua e petrolio. Sviluppate in un laboratorio del XX secolo, le fibre di poliestere si formano da una reazione chimica tra un acido e l’alcol. In questa reazione, due o più molecole si combinano per formare una grande molecola la cui struttura si ripete per tutta la sua lunghezza. Le fibre di poliestere possono formare molecole molto lunghe che sono molto stabili e forti.

Whinfield e Dickson brevettano la base del poliestere

I chimici britannici John Rex Whinfield e James Tennant Dickson, dipendenti della Calico Printer’s Association di Manchester, brevettarono il “polietilene tereftalato” (chiamato anche PET o PETE) nel 1941, dopo aver portato avanti le prime ricerche di Wallace Carothers.

Whinfield e Dickson hanno visto che la ricerca di Carothers non aveva studiato il poliestere formato da glicole etilenico e acido tereftalico. Il polietilene tereftalato è la base di fibre sintetiche come poliestere, dacron e terilene. Whinfield e Dickson insieme agli inventori WK Birtwhistle e CG Ritchie hanno anche creato la prima fibra di poliestere chiamata Terylene nel 1941 (prodotta per la prima volta da Imperial Chemical Industries o ICI). La seconda fibra di poliestere era il Dacron di Dupont.

Dupont

Secondo Dupont, “Alla fine degli anni ‘1920, DuPont era in diretta concorrenza con l’Imperial Chemical Industries britannica di recente costituzione. DuPont e ICI hanno concordato nell’ottobre 1929 di condividere informazioni sui brevetti e sugli sviluppi della ricerca. Nel 1952, l’alleanza delle società è stata sciolta. . Il polimero che divenne poliestere ha radici negli scritti di Wallace Carothers del 1929. Tuttavia, DuPont scelse di concentrarsi sulla più promettente ricerca sul nylon. Quando DuPont riprese la sua ricerca sul poliestere, ICI aveva brevettato il poliestere Terylene, per il quale DuPont acquistò i diritti degli Stati Uniti nel 1945 per ulteriori sviluppi. Nel 1950, un impianto pilota a Seaford, Delaware, ha prodotto fibra Dacron [poliestere] con tecnologia di nylon modificata “.

La ricerca sul poliestere di Dupont ha portato a un’intera gamma di prodotti con marchio di fabbrica, un esempio è il Mylar (1952), una pellicola in poliestere (PET) straordinariamente resistente che è nata dallo sviluppo del Dacron nei primi anni ‘1950.

I poliesteri sono costituiti da sostanze chimiche che si trovano principalmente nel petrolio e sono fabbricati in fibre, film e materie plastiche.

DuPont Teijin Films

Secondo Dupont Teijin Films, “Il polietilene tereftalato (PET) semplice o poliestere è più comunemente associato a un materiale da cui vengono prodotti tessuti e indumenti ad alte prestazioni (ad esempio, fibra di poliestere DuPont Dacron®). Sempre più negli ultimi 10 anni, PET ha ottenuto l’accettazione come materiale di scelta per le bottiglie per bevande. Il PETG, noto anche come poliestere glicolisi, viene utilizzato nella produzione di carte. Il film di poliestere (PETF) è un film semicristallino utilizzato in molte applicazioni come videotape, di alta qualità packaging, stampa fotografica professionale, pellicole radiografiche, floppy disk, ecc. ” 

DuPont Teijin Films (fondata il 1 gennaio 2000) è un fornitore leader di film in poliestere PET e PEN i cui marchi includono: Mylar ®, Melinex ® e Teijin ® Tetoron ® PET poliestere film, Teonex ® PEN poliestere film e Cronar ® poliestere pellicola fotografica di base.

Denominare un’invenzione in realtà implica lo sviluppo di almeno due nomi. Un nome è il nome generico. L’altro nome è il nome del marchio o il marchio. Ad esempio, Mylar ® e Teijin ® sono marchi; film di poliestere o polietilene tereftalato sono i nomi generici o di prodotto.