Preparazione per l’esame CCNA

Citato costantemente da reclutatori e responsabili delle assunzioni come una delle certificazioni più ricercate nel settore IT, il CCNA è una delle certificazioni più preziose che puoi avere sul tuo curriculum. Inoltre, è richiesto per la maggior parte delle certificazioni Cisco di livello superiore come CCNP e CCDP (e, per estensione, CCIE). Il conseguimento del CCNA dimostra che hai la capacità di configurare e supportare una gamma di dispositivi di rete Cisco, insieme a una solida conoscenza generale del networking, della sicurezza di rete e del networking wireless, tutti elementi necessari per supportare la moderna rete aziendale.

Ma prima di poter diventare un CCNA, devi superare l’esame Cisco 640-802 (o, in alternativa, gli esami 640-822 e 640-816 insieme), richiesto per ottenere la certificazione. L’esame CCNA è impegnativo e superarlo richiede sicuramente molto lavoro e impegno. Ma con la giusta concentrazione e preparazione, superare l’esame CCNA è un obiettivo raggiungibile. Per iniziare, ecco alcuni suggerimenti da utilizzare nella preparazione per l’esame CCNA.

Stabilisci un corso di studi

Il primo ordine del giorno dovrebbe essere quello di impostare la direzione per il tuo studio individuale. Cisco offre un programma per la certificazione CCNA, con un elenco di argomenti trattati. Rivedi questo elenco, stampalo e pubblicalo e usalo come guida per creare il tuo corso di studi personale. Ricorda: se non è nel programma, non è nell’esame, quindi limita i tuoi studi agli argomenti evidenziati da Cisco.

Identifica le tue debolezze

Un buon passo successivo è identificare le aree in cui sei più debole (suggerimento: prova un esame pratico per identificare quelle aree) e metterle al centro del tuo studio e della tua pratica. Evidenzia queste aree e stabilisci un obiettivo specifico per acquisire una buona comprensione di ciascuna. Non trascurare necessariamente completamente le tue aree di forza (non vuoi dimenticare ciò che hai già imparato!), Ma trasformando le tue debolezze in punti di forza puoi aumentare notevolmente le tue possibilità di superare l’esame CCNA.

Trova il tempo per lo studio

Il CCNA non è un esame facile da superare e copre molti campi. E, come ogni disciplina tecnica, se non ci lavori in modo coerente, le tue conoscenze e abilità svaniranno. Metti da parte un tempo costante e regolare per lo studio e assicurati di rispettarlo. Certo, può essere difficile tenere questo tempo bloccato, specialmente con tutte le responsabilità e le distrazioni quotidiane con cui tutti abbiamo a che fare. Ma la chiave per superare il CCNA è lo studio e la pratica frequenti e coerenti, quindi è fondamentale mettere da parte questo tempo, limitare le distrazioni e attenersi al compito a portata di mano.

Concentrati sui dettagli

Non è sufficiente conoscere la teoria alla base dei concetti presentati nel curriculum CCNA. Per superare con successo l’esame CCNA, è necessario come completare le attività e capire come si fanno le cose nel mondo di Cisco. Questo è un punto importante perché i concetti generali di rete e il modo in cui Cisco fa le cose non sono sempre gli stessi, quindi è importante comprendere i dettagli e metodi e procedure specifici per l’implementazione di diverse tecnologie di rete, all’interno dell’ambiente Cisco.

Ottieni l’accesso a Gear

Questo punto non può essere sottolineato abbastanza. Una parte importante dell’esame CCNA consiste nel completare attività su router e switch simulati, proprio come farai nella vita reale. Ecco perché è fondamentale che tu abbia tempo per esercitarti (preferibilmente molto) sulle apparecchiature Cisco in modo da poter implementare ciò che studi all’interno dell’attuale ambiente Cisco IOS. Puoi acquistare o noleggiare set preconfigurati di router e switch Cisco effettivi che contengono tutta l’attrezzatura necessaria per esercitarti per l’esame e questi set non sono così costosi come potresti pensare.

Inoltre, ci sono anche alcuni eccellenti simulatori che ti consentono di configurare router e switch virtuali dal tuo personal computer. Dai un’occhiata a Packet Tracer, che è uno strumento eccellente disponibile da Cisco Academy, e Graphical Network Simulator 3 (GNS3), uno strumento open source gratuito che fornisce un ambiente Cisco IOS simulato (puoi anche usarlo per simulare anche la piattaforma Juniper JunOS).

Esercitati in prima persona su tutti gli argomenti dell’esame

Una volta che l’ambiente di studio è attivo e funzionante, assicurati di sfruttarlo appieno e di esercitarti nell’implementazione di ogni protocollo e configurazione possibile, in modo da poter vedere come funziona tutto sull’attrezzatura reale. Ricorda, le cose nella vita reale non funzionano sempre come “sulla carta”, e solo perché un libro o una guida ti dice che una data configurazione produrrà un determinato risultato, niente è meglio vederlo di persona, specialmente su quelli (si spera rare) occasioni in cui i libri sbagliano.

La chiave per superare l’esame CCNA è la preparazione e tanto. Per superare il test, è necessario comprendere la teoria, i fatti e la pratica della rete ed essere in grado di utilizzare prontamente l’interfaccia Cisco IOS, inclusi comandi e sintassi specifici. Tuttavia, se ti prendi il tempo necessario per apprendere veramente il materiale e conoscere in anticipo i router e gli switch Cisco, dovresti trovare il test relativamente facile da superare.