Visti F-1, F-3, J-1, M-1 e M-3 per studiare al liceo negli Stati Uniti.

Molti genitori di altri paesi vogliono che i loro figli completino un anno liceo negli Stati Uniti. Se sei uno di loro e ti chiedi quale visto è richiesto, dovresti sapere che ci sono diverse opzioni. È anche importante sapere quale non dovrebbe essere utilizzato, poiché è una violazione dell’immigrazione che può portare a gravi problemi.

Questo articolo fornisce informazioni su tutti i visti americani che consentono di studiare negli Stati Uniti con un’analisi dettagliata di ciascuno di essi, con i loro vantaggi e svantaggi e i visti che ne derivano. Inoltre, vengono spiegati i possibili problemi di studio con un visto turistico.

Tipi di visti americani che ti consentono di studiare al liceo negli Stati Uniti

Sono i seguenti:

  • J-1, che è un visto di scambio con un programma che ti permette di studiare. 
  • F-1, che è un visto per studenti accademici.
  • F-3, un visto esclusivamente per messicani e canadesi. 
  • M-1, visto per studi professionali e tecnici.
  • M-3, visto per studi professionali per messicani e canadesi.

Ogni visto ha le sue regole, quindi bisogna sapere qual è quello che meglio si adatta alle esigenze di ogni studente. 

Visti J-1 per studiare al liceo negli Stati Uniti

Sotto il nome di visti di scambio J-1 ci sono programmi molto diversi. Tra questi, quello che consente agli studenti internazionali di proseguire gli studi liceali negli Stati Uniti. Le sue caratteristiche principali sono:

Il giorno in cui iniziano le lezioni, lo studente deve avere più di 15 anni e meno di 18 anni anni e sei mesi.

Inoltre, al massimo, lo studente può solo aver completato 11 lauree (corsi) contando dall’inizio dell’istruzione obbligatoria nel tuo paese.

Durante gli studi negli Stati Uniti, lo studente internazionale non può vivere con parenti o amici di famiglia. Devi stare in un collegio o con una famiglia adottiva americana designata dagli amministratori del programma.

Puoi studiare in una scuola pubblica o privata, ma non puoi aver studiato in precedenza negli Stati Uniti né con un visto J-1 o F-1 in programmi accademici per un anno o in semestri di scambio, ma in programmi estivi di studio dell’inglese o simile.

Gli studenti internazionali possono, previa autorizzazione, partecipare ad attività sportive extracurriculari. Ma non possono lavorare, tranne che per attività sporadiche come il babysitter, noto in inglese come baby-sitting.

Infine, è fondamentale ottenere il visto J-1 per avviare le procedure tramite a organizzazione autorizzata dal governo dagli Stati Uniti. Spesso al di fuori degli Stati Uniti ci sono organizzazioni che collaborano con organizzazioni americane per reclutare studenti o facilitare l’elaborazione di tutti i documenti necessari.

Ma i veri sponsor di questo visto sono sempre quelli espressamente menzionati nella lista delle Organizzazioni Sponsor Designate. Per trovare quelli che si applicano specificamente a questo programma, nell’opzione Programma, fai clic sulla freccia e cerca l’opzione Studenti delle scuole secondarie.

L’intero processo inizia contattando una di queste organizzazioni. In altre parole, non è possibile richiedere un visto al consolato o all’ambasciata senza avere la documentazione preventiva che deve essere fornita da una delle organizzazioni sponsor.

Il visto F-1 per studiare al liceo negli Stati Uniti

Il visto F-1 è spesso utilizzato da studenti internazionali che desiderano risiedere con un parente, ad esempio zii o nonni, mentre proseguono gli studi, ma può essere utilizzato da qualsiasi studente delle scuole superiori internazionali che non vuole essere limitato dalle regole del visto J-1, spiegato nel paragrafo precedente.

 Per studiare al liceo con questo tipo di visto devi conoscere le regole:

Prima di tutto, puoi solo studiare al liceo, cioè gradi 9-12. Non puoi richiedere un visto F-1 per studiare alla scuola elementare.

In secondo luogo, puoi prendere solo un anno accademico per un massimo di 12 mese. Questo limite si applica solo alle scuole pubbliche ma non alle scuole private o ai programmi di studio dell’inglese.

Terzo, è obbligatorio pagare il costo dell’istruzione alla scuola. Questo è vero anche quando si tratta di scuole superiori pubbliche. Per legge, questo requisito non può essere ignorato. Il costo varia da scuola a scuola e può variare da $ 3,000 a $ 10,000. 

E in quarto luogo, prima di richiedere il visto, è necessario contattare la scuola superiore che deve rilasciare un documento noto come I-20 per avviare il processo di petizione. Vale a dire, prima si viene ammessi e poi si chiede al consolato di concedere il visto.

Il visto F-3 per messicani e canadesi

Gli studenti messicani e canadesi o residenti legali che risiedono in Messico o in Canada e che risiedono lungo il confine con gli Stati Uniti e che desiderano studiare in un istituto di frontiera possono richiedere un visto F-3, che è molto simile ma diverso. requisiti per un visto F-1.

Uno dei limiti più importanti da tenere in considerazione è che non puoi scegliere di studiare in nessuna scuola superiore, ma la scuola scelta deve essere a un massimo di 75 miglia dal confine. Inoltre, è obbligatorio per lo studente mantenere la residenza nel suo paese di origine.

Visti M-1 e M-3

Il visto M-1 ti consente di effettuare negli Stati Uniti studi professionali e tecnici, cioè non accademico, ad esempio, relativo a musica, arte, cucina, ecc. Le sue regole sono simili a quelle dell’F-1, anche se non le stesse.

Per richiederlo devi prima essere stato precedentemente ammesso al corso che vuoi studiare e ottenere il documento denominato I-20 che la scuola deve rilasciare. Solo allora il visto M-1 può essere richiesto al consolato corrispondente.

Il visto M-3 è un ibrido tra l’M-1 e l’F-3 e consente a messicani e canadesi che risiedono in una località vicino al confine con gli Stati Uniti di perseguire studi professionali o tecnici in questo paese.

Visti derivati ​​da visti per studenti e chi può beneficiarne

Negli Stati Uniti, i visti temporanei per lavoro, studio, scambio o investimento consentono a coniugi e figli non sposati di età inferiore a 21 anni di persone in possesso di tali visti di accompagnarli con il cosiddetto visto derivato.

Ad esempio, un investigatore con un visto J-1 può viaggiare negli Stati Uniti con il suo coniuge e il suo coniuge avrebbe un visto J-2.

Tuttavia, nel caso in cui questo articolo si occupi di visti per studenti delle scuole superiori, è altamente improbabile che venga richiesto un visto derivato, a causa dell’età del beneficiario del visto. 

Tuttavia, i genitori dello studente internazionale non hanno diritto a un visto derivato. In altre parole, non puoi ottenere un visto perché vuoi essere negli Stati Uniti ad accompagnare tuo figlio o tua figlia mentre stanno completando gli studi.

Errore di studio negli Stati Uniti con status di turista

Con decisione della Corte Suprema tutte le scuole pubbliche sono tenute ad ammettere gli studenti che vivono nel loro distretto scolastico. Questo per evitare che i bambini privi di documenti vengano lasciati fuori dalla scuola.

Ma questa regola a volte viene abusata dagli studenti internazionali che studiano nelle scuole pubbliche quando sono negli Stati Uniti come turisti, o perché hanno un visto B2 o perché sono cittadini di paesi che possono entrare negli Stati Uniti senza visto.

Quando si verifica questa situazione, viene commessa una violazione dell’immigrazione e, se questa situazione viene scoperta o sospettata, i funzionari dell’immigrazione alla frontiera sono autorizzati a proibirti di entrare negli Stati Uniti e ad annullare il tuo visto. 

Allo stesso modo, ci sono casi in cui quando viene rilevata una di queste situazioni, il visto americano viene annullato anche per i genitori dello studente, se ne hanno uno. 

E la verità è che una volta annullato il visto per questo motivo, non è facile per il consolato emetterne uno nuovo. Per questo motivo e poiché si tratta di un’immigrazione illegale, gli studenti delle scuole superiori internazionali devono entrare negli Stati Uniti con il visto corretto.

L’unica eccezione è quando si entra in vacanza e si frequentano le lezioni in modo ricreativo e sempre per meno di 19 ore settimanali.

Convalide, omologazioni e salto al college

Quando si studia in un paese straniero, è importante conoscere le regole di omologazione degli studi sia negli Stati Uniti che nel proprio paese. Queste sono le organizzazioni che possono convalidare per studiare negli Stati Uniti.

Infine, se dopo aver studiato al liceo vuoi continuare in un college o in un’università, questi sono i requisiti che vengono richiesti per avere successo nell’ammissione. È un processo complesso che dovrebbe essere avviato con largo anticipo.

Questo articolo è solo a scopo informativo. non è una consulenza legale.