La resiniferatossina è 1,000 volte più calda del calore puro del peperoncino

Il peperoncino più piccante non può competere con il calore speziato dell’euforbia in resina Euphorbia resinifera, una pianta simile a un cactus originaria del Marocco. L’euforbia di resina produce una sostanza chimica chiamata resiniferatossina, o RTX, che è mille volte più calda sulla scala di Scoville rispetto alla capsaicina pura, la sostanza chimica che produce calore nei peperoncini. Lo spray al peperoncino da forze dell’ordine e il peperoncino più piccante, il Trinidad Moruga Scorpion, racchiudono entrambi un pugno di circa 1.6 milioni di unità di calore Scoville. La capsaicina pura arriva a 16 milioni di unità di Scoville, mentre la resiniferatossina pura ha 16 miliardi, sì, miliardi di unità di calore di Scoville.

Sia la capsaicina dei peperoncini che la resiniferatossina dell’Euphorbia possono provocare ustioni chimiche o addirittura ucciderti. La resiniferatossina rende la membrana plasmatica dei neuroni sensoriali permeabile ai cationi, in particolare al calcio. L’esposizione iniziale alla resiniferatossina agisce come un forte irritante, seguita dall’analgesia. Anche se le sostanze chimiche possono essere dolorosamente calde, sia la capsaicina che la resiniferatossina possono essere utilizzate per alleviare il dolore.