James West

James Edward West, Ph.D., era un Bell Laboratories Fellow presso Lucent Technologies, dove si è specializzato in acustica elettronica, fisica e architettonica. Si è ritirato nel 2001 dopo aver dedicato più di 40 anni all’azienda. Ha poi assunto una posizione come professore di ricerca presso la Johns Hopkins Whiting School of Engineering. 

Nato nella contea di Prince Edward, in Virginia, il 10 febbraio 1931, West ha frequentato la Temple University e durante le vacanze estive è stato internato ai Bell Labs. Dopo la laurea nel 1957, è entrato a far parte dei Bell Labs e ha iniziato a lavorare in elettroacustica, acustica fisica e acustica architettonica. In collaborazione con Gerhard Sessler, West brevettò il microfono a elettrete nel 1964 mentre lavorava ai Bell Laboratories.

West’s Research 

La ricerca di West nei primi anni ‘1960 ha portato allo sviluppo dei trasduttori a foglio elettronico per la registrazione del suono e la comunicazione vocale che vengono utilizzati nel 90 percento di tutti i microfoni costruiti oggi. Questi elettreti sono anche al centro della maggior parte dei telefoni attualmente in produzione. Il nuovo microfono è stato ampiamente utilizzato grazie alle sue elevate prestazioni, precisione e affidabilità. Inoltre costava poco da produrre ed era piccolo e leggero.

Il trasduttore electret è nato come risultato di un incidente, come molte invenzioni degne di nota. West stava scherzando con una radio: amava smontare le cose e rimetterle insieme da bambino, o almeno tentare di rimetterle insieme. In questo caso, ha conosciuto l’elettricità, qualcosa che lo avrebbe affascinato per anni. 

Microfono di West 

James West ha unito le forze con Sessler mentre era al Bell. Il loro obiettivo era sviluppare un microfono compatto e sensibile che non sarebbe costato una fortuna da produrre. Completarono lo sviluppo del loro microfono a elettrete nel 1962 – funzionava sulla base dei trasduttori a elettrete che avevano sviluppato – e iniziarono la produzione del dispositivo nel 1969. La loro invenzione divenne lo standard del settore. La stragrande maggioranza dei microfoni utilizzati oggi in tutto, dai baby monitor e gli apparecchi acustici ai telefoni, alle videocamere e ai registratori, utilizzano tutti la tecnologia Bell.

James West detiene 47 brevetti negli Stati Uniti e più di 200 brevetti stranieri su microfoni e tecniche per la produzione di elettreti in foglio di polimero. È autore di più di 100 articoli e ha contribuito a libri sull’acustica, la fisica dello stato solido e la scienza dei materiali.

Ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Golden Torch Award nel 1998 sponsorizzato dalla National Society of Black Engineers, e il Lewis Howard Latimer Light Switch and Socket Award nel 1989. È stato scelto Inventor of the Year del New Jersey nel 1995 ed è stato inserito nella Inventors Hall of Fame nel 1999. È stato nominato presidente della Acoustical Society of American nel 1997 ed è membro della National Academy of Engineering. Sia James West che Gerhard Sessler sono stati inseriti nella National Inventors Hall of Fame nel 1999.