La tempesta di Halloween del secolo nel 1991

La Tempesta Perfetta era una rara tempesta mostruosa con un uragano senza nome al centro della tempesta. La “tempesta perfetta” era un soprannome dato a questa tempesta da Bob Case, un meteorologo NOAA in pensione. La tempesta iniziò come un minimo extratropicale il 28 ottobre 1991 e divenne famosa quando l’autore Sebastian Junger descrisse l’affondamento della barca da pesca con la spada Andrea Gail nel romanzo The Perfect Storm. La tempesta alla fine produrrebbe onde anomale di 100 piedi.

Condizioni meteorologiche di ottobre

In ottobre, la maggior parte degli Stati Uniti si sposta verso i freddi mesi invernali mentre il paese si raffredda lentamente dalla calura estiva. L’acqua dell’oceano ha un’elevata capacità termica, il che significa che le masse continentali del Nord America si raffreddano a un ritmo più rapido delle acque oceaniche. Il calore trattenuto nell’Atlantico creerà spesso enormi tempeste nelle acque ancora calde. Poiché le masse d’aria mantengono le caratteristiche della loro sorgente, le masse d’aria continentali dalla terra più fredda incontreranno spesso le masse d’aria marittime dell’oceano più caldo creando grandi tempeste note come Nor’easter.

Predire la tempesta perfetta

I meteorologi hanno avuto difficoltà a prevedere questa tempesta di Halloween. La tempesta è avvenuta quando un sistema ad alta pressione, un sistema a bassa pressione e i resti dell’uragano Grace si sono scontrati in una trilogia di terrore. Le onde e i venti forti che ne derivano hanno colpito molte parti degli Stati Uniti orientali causando il famoso affondamento dell’Andrea Gail e la morte dei suoi sei passeggeri. Un aspetto interessante dell’enorme sistema era il suo moto retrogrado (da est a ovest), non lontano dalla costa del New England, ma verso di essa. Anche mentre gli abitanti del New England si godevano il clima limpido e azzurro di ottobre, i meteorologi avvertivano questa immensa tempesta.

Un raro evento meteorologico

Secondo Bob Case, l’insieme delle circostanze meteorologiche che hanno portato alla tempesta si verificano solo ogni 50-100 anni. Proprio come l’Effetto Fujiwhara, diversi eventi meteorologici (descritti in fondo alla pagina) hanno fatto una strana danza meteorologica l’uno intorno all’altro. I danni provocati dalla tempesta hanno colpito l’estremo sud della Carolina del Nord, della Florida e della costa settentrionale di Porto Rico. La tempesta ha causato milioni di dollari di danni a spiagge e case, compreso il lungomare Kennebunkport, casa del Maine dell’ex presidente George Bush.

Un uragano senza nome

Un evento straordinario si è verificato quando un uragano si è formato all’interno dell’Halloween Nor’easter. La velocità del vento ha superato i 80 mph all’interno dell’intensa tempesta di Halloween, rendendo la tempesta della forza dell’uragano sulla scala Saffir-Simposon. Questo particolare uragano non è mai stato nominato poiché la maggior parte dei cicloni tropicali sono denominati in base a un elenco predefinito di nomi di uragani. Invece, sarebbe diventato noto come l’uragano senza nome del 1991. La tempesta si è finalmente interrotta sulla Nuova Scozia, in Canada, il 2 novembre 1991, e rimane solo l’ottavo uragano a non essere mai stato nominato da quando è iniziata la pratica di denominazione negli anni ‘8.

Perché non è stato nominato l’uragano?

C’è una differenza tra la tempesta di Halloween del 1991 e l’uragano che si è formato all’interno della tempesta. Al momento della tempesta, i funzionari di emergenza ei media stavano cercando di ottenere maggiori informazioni sui danni della tempesta e su eventuali previsioni per problemi futuri. È stato deciso che l’uragano sarebbe di breve durata e dovrebbe rimanere senza nome per non confondere le persone.

Record di tempesta interrotti

Molte località su e giù per la costa atlantica hanno visto battuti record di marea, inondazioni e mareggiate. A Ocean City, nel Maryland, si è verificata un’alta marea record di 7.8 piedi, battendo il vecchio record di 7.5 piedi registrato durante una tempesta del marzo 1962. I danni in Massachusetts hanno superato i 100 milioni di dollari. Altri dati specifici sono disponibili nel riepilogo dei danni del National Climatic Data Center per la tempesta perfetta.

Cause della tempesta del secolo

  1. Uragano Grace – Il 27 ottobre 1991, l’uragano Grace si è formato al largo della costa della Florida. Quando Grace si è trasferita a nord il 29 ottobre, un ciclone extratropicale si è formato sul Canada. Il movimento in senso antiorario di questa zona di bassa pressione ha lasciato un fronte freddo su gran parte della costa dell’Atlantico settentrionale. Il fronte freddo avrebbe poi raggiunto l’uragano morente. In risposta, Grace avrebbe fatto virare retrograda verso est.
  2. Un sistema a bassa pressione – Il sistema a bassa pressione si è formato sul Canada e ha colpito l’uragano Grace al largo della costa della Nuova Scozia, facendo a pezzi l’uragano già declassato. C’era un intenso wind shear che fungeva da rompi uragano, ma il sistema a bassa pressione ha assorbito gran parte dell’energia dell’uragano Grace. Il sistema a bassa pressione ha raggiunto un’intensità massima di 972 millibar di pressione e venti massimi sostenuti di 60 nodi il 30 ottobre. Il successivo movimento di questo sistema a bassa pressione sulle acque più calde della Corrente del Golfo di oltre 80 gradi è servito ad intensificare la tempesta nello stesso modo le tempeste tropicali sono intensificate dalle calde acque oceaniche nei tropici.
  3. Un sistema ad alta pressione – Un forte centro di alta pressione si estendeva dal Golfo del Messico verso nord-est lungo gli Appalachi fino alla Groenlandia. Forti venti sono stati generati dallo stretto gradiente di pressione tra una forte alta alta pressione nel Canada orientale (1043 mb) e la bassa superficie.