Le 10 migliori riviste conservatrici

Abbiamo ricercato più di 100 pubblicazioni online (e offline) per trovare le 10 prospettive conservatrici più perspicaci e informative in circolazione. Mentre alcuni di questi siti sono familiari ai conservatori, altri vantano alcune delle menti più fresche del movimento conservatore. Tutti meritano una visita.

01 di 10

Revisione nazionale online

nationalreview.com

National Review e NRO sono pubblicazioni ampiamente lette e influenti per notizie, commenti e opinioni repubblicani / conservatori.

Sia la rivista che il sito web sono le risorse importanti per repubblicani e conservatori che modellano l’opinione su questioni importanti e raggiungono un pubblico benestante, istruito e altamente reattivo.

La rivista e il sito web fungono da eccellenti directory di informazioni per i conservatori che vogliono essere coinvolti nel movimento, siano essi leader aziendali e governativi, élite finanziaria, educatori, giornalisti, leader di comunità e associazioni o attivisti impegnati.

02 di 10

Lo spettatore americano

Spectator.org

L’American Spectator è stato fondato nel 1924. La rivista si vanta di essere stata pubblicata “senza riguardo per sesso, stile di vita, razza, colore, credo, handicap fisico o origine nazionale”.

L’edizione online copre di tutto, dalla politica allo sport, il tutto con una tendenza decisamente consapevole verso il conservatorismo tradizionale. Le sue pagine sono rinfrescanti e presenta un blog con informazioni interessanti sugli ultimi numeri.

03 di 10

Il conservatore americano

Amconmag.com

The American Conservative è la rivista per i conservatori diseredati, colui che è a disagio con l’impeto di falsi conservatori che sono arrivati ​​a dominare il movimento.

Nelle parole degli editori,

“Crediamo che il conservatorismo sia la tendenza politica più naturale, radicata nel gusto dell’uomo per ciò che è familiare, per la famiglia, per la fede in Dio … Gran parte di ciò che passa per conservatorismo contemporaneo è legato a una sorta di radicalismo: fantasie di egemonia globale , la nozione arrogante dell’America come nazione universale per tutti i popoli del mondo, un’economia iperglobale “.

Il conservatore americano offre un cambiamento rinfrescante rispetto al solito sproloquio che ha caratterizzato gran parte del discorso politico di oggi.

04 di 10

Il nuovo americano

Thenewamerican.com

The New American è una pubblicazione della John Birch Society. Come la sua società madre, The New American è guidata dal suo forte sostegno alla Costituzione.

Nelle parole dei suoi editori,

“Nello specifico, vogliamo ripristinare e mantenere i valori e la visione che hanno reso grande l’America: un governo limitato ai sensi della Costituzione, le libertà garantite dalla nostra Costituzione e la responsabilità personale che un popolo libero deve esercitare per restare libero. Il punto di vista editoriale si basa sull’evitare intrecci stranieri e andare in guerra solo quando necessario per difendere il nostro Paese ei nostri cittadini “.

In parole povere, The New American offre ottimi contenuti per chi cerca una prospettiva decisamente paleoconservatrice.

05 di 10

Rivista di FrontPage

Frontpagemag.com

FrontPage Magazine è la rivista online di notizie e commenti politici per il Center for the Study of Popular Culture.

La pubblicazione online ha 1.5 milioni di visitatori e 620,000 visitatori unici al mese, traducendosi in un totale di 65 milioni di visite.

Nelle parole dei suoi editori,

“Lo scopo del centro – e per estensione – delle riviste è quello di stabilire una presenza conservatrice a Hollywood e mostrare come la cultura popolare sia diventata un campo di battaglia politico”.

Per coloro che cercano un’alternativa al liberalismo di Hollywood, FrontPage Magazine offre contenuti eccellenti.

06 di 10

Newsmax

La rivista Newsmax è una pubblicazione mensile del sito Web conservatore Newsmax.com con aspetti più approfonditi di quelli visti sul sito web. La rivista presenta anche editorialisti conservatori come George Will, Michael Reagan, Ben Stein, la dottoressa Laura Schlessinger, David Limbaugh e l’editore Christopher Ruddy.

07 di 10

Il Christian Science Monitor

Csmonitor.com.

Fondato nel 1908 da Mary Baker Eddy, The Christian Science Monitor è un quotidiano internazionale pubblicato dal lunedì al venerdì.

Nonostante il nome, non è una rivista religiosa. Tutto nel Monitor è notizie e servizi internazionali e statunitensi, tranne un articolo religioso che è apparso ogni giorno nella sezione “The Home Forum” dal 1908, su richiesta del fondatore del giornale.

Il Monitor è una “voce unicamente indipendente nel giornalismo”, in quanto offre ai lettori una prospettiva orientata al servizio pubblico sugli eventi nazionali e mondiali. È un ottimo punto di partenza quando stai cercando di ricercare qualsiasi questione di importanza pubblica o politica.

08 di 10

Cybercast News Service

Cnsnews.com

Il Cybercast News Service è stato lanciato nel 1998 dal Media Research Center.

Nelle parole dei suoi editori, il servizio è

“una fonte di notizie per individui, testate giornalistiche ed emittenti televisive che attribuiscono un premio maggiore a quello di girare e cercare notizie che sono ignorate o sottostimate a causa del pregiudizio dei media per omissione”.

Questo sito è un ottimo punto di partenza se stai cercando pepite di verità su argomenti che sospetti siano stati girati dai media mainstream.

09 di 10

Eventi umani

Hhumanevents.com

Human Events era il “giornale preferito” del presidente Ronald Reagan per un motivo.

Il suo contenuto editoriale è guidato dai principi conservatori fondamentali di libera impresa, governo limitato e, secondo i suoi redattori, “una difesa ferma e incrollabile della libertà americana” soprattutto.

I suoi redattori continuano a dire,

“Per oltre sessant’anni, Human Events ha definito una politica per fornire a lettori di notizie intelligenti e dal pensiero indipendente qualcosa di completamente diverso, qualcosa che non si può ottenere dalle fonti di notizie convenzionali”.

Questa è una grande risorsa per i conservatori politici assetati di informazioni più recenti.

10 di 10

Washington Times Weekly

Washingtontimes.com

Washington Times Weekly è un’edizione settimanale del popolare quotidiano che combina una serie di funzioni di tutta la settimana, comprese le prime colonne e articoli.