Quanto costa un aborto?

Capire quanto costerà un aborto dipende dal metodo di aborto che scegli in consultazione con il tuo medico. Il vero costo per te varierà in base allo stato e al fornitore e alcune polizze di assicurazione sanitaria coprono gli aborti.

Quanto costa un aborto?

Il costo effettivo di un aborto varierà. Ci sono alcune medie che possono darti un’idea di cosa aspettarti. In primo luogo, tuttavia, è necessario comprendere i diversi tipi di aborto.

Circa il 90% degli aborti negli Stati Uniti viene eseguito entro il primo trimestre (le prime 12 settimane di gravidanza). Molte altre opzioni sono disponibili durante questo periodo di tempo, inclusi gli aborti farmacologici (utilizzando la pillola abortiva mifepristone o RU-486 entro le prime 9 settimane) o le procedure chirurgiche in clinica. Entrambi possono essere svolti tramite cliniche, fornitori di servizi sanitari privati ​​o centri sanitari Planned Parenthood.

In generale, puoi aspettarti di pagare tra $ 400 e $ 1200 per un aborto di primo termine auto-pagato. Secondo l’Alan Guttmacher Institute, il costo medio di un aborto non ospedaliero nel primo trimestre è stato di $ 480 nel 2011. Hanno anche notato che l’aborto medio di farmaci costava $ 500 nello stesso anno.

Secondo Planned Parenthood, un aborto nel primo trimestre può costare fino a $ 1500 per una procedura in clinica, ma spesso costa molto meno. Un aborto farmacologico può costare fino a $ 800. Gli aborti eseguiti all’interno di un ospedale in genere costano di più.

Dopo la tredicesima settimana, può essere estremamente difficile trovare un fornitore disposto a eseguire un aborto nel secondo trimestre. Anche il costo di un aborto nel secondo trimestre sarà significativamente più alto.

Come pagare un aborto

Quando prendi la difficile decisione se abortire o meno, il costo è un fattore. È una realtà che devi considerare. La maggior parte delle donne paga di tasca propria, anche se alcune polizze assicurative coprono anche gli aborti.

Verificare con la propria compagnia di assicurazioni per vedere se offrono una copertura per questa procedura. Anche se sei su Medicaid, questo metodo potrebbe essere disponibile per te. Mentre molti stati vietano la copertura per l’aborto ai destinatari di Medicaid, altri possono limitarla a quando la vita della madre è in pericolo, nonché nei casi di stupro o incesto.

È importante che discuti tutte le opzioni di pagamento con il tuo medico. Dovrebbero essere informati sulle ultime linee guida e aiutarti a gestire i costi. Un certo numero di cliniche, tra cui Planned Parenthood, lavora anche su una scala tariffaria variabile. Adatteranno il costo in base al tuo reddito.

Cose da tenere a mente

Ancora una volta, ci sono modi per ridurre questi costi, quindi non lasciare che queste informazioni aumentino il tuo stress. Devi anche ricordare che queste sono medie nazionali e che anche due cliniche nello stesso stato avranno tariffe diverse. 

I rapporti del 2011 forniti dall’Istituto Guttmacher sembrano essere validi a partire dal 2017. Tuttavia, dobbiamo anche tenere conto delle recenti azioni del governo statale e federale che possono influire sui costi. Non si sa dove porteranno queste cose o quali effetti avranno sui servizi o sui costi dell’aborto.