Citazioni ispiratrici di Eleanor Roosevelt

Sposata con il suo lontano cugino Franklin Delano Roosevelt nel 1905, Eleanor Roosevelt ha lavorato negli insediamenti prima di concentrarsi sul sostegno alla carriera politica di suo marito dopo aver contratto la poliomielite nel 1921. Attraverso la depressione e il New Deal e poi la seconda guerra mondiale, Eleanor Roosevelt viaggiò quando suo marito era meno in grado di farlo. La sua rubrica quotidiana “La mia giornata” sul giornale ha rotto con i precedenti, così come le sue conferenze stampa e conferenze. Dopo la morte di FDR, Eleanor Roosevelt ha continuato la sua carriera politica, prestando servizio alle Nazioni Unite e contribuendo a creare la Dichiarazione universale dei diritti umani.

Citazioni selezionate di Eleanor Roosevelt

  1. Ottieni forza, coraggio e fiducia in ogni esperienza in cui ti fermi davvero a guardare in faccia la paura. Devi fare la cosa che pensi di non poter fare.
  2. Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
  3. Ricorda sempre che non solo hai il diritto di essere un individuo, hai anche l’obbligo di esserlo.
  4. La parola liberale deriva dalla parola libero. Dobbiamo amare e onorare la parola libera o cesserà di applicarsi a noi.
  5. Quando sai ridere e quando consideri le cose troppo assurde per prenderle sul serio, l’altra persona si vergogna di portare a termine anche se era serio.
  6. Non è giusto chiedere agli altri cosa non sei disposto a fare da solo.
  7. Ciò che deve illuminare deve sopportare il bruciore.
  8. Fai quello che senti nel tuo cuore per essere giusto, perché sarai comunque criticato. Sarai dannato se lo fai e dannato se non lo fai.
  9. Perché non basta parlare di pace. Bisogna crederci. E non basta crederci. Bisogna lavorarci sopra.
  10. Quando tutto è stato detto e fatto, e gli statisti discutono del futuro del mondo, resta il fatto che le persone combattono queste guerre.
  11. Quando le nostre coscienze diventeranno così tenere da agire per prevenire la miseria umana invece di vendicarla?
  12. L’amicizia con se stessi è importante perché senza di essa non si può essere amici di nessun altro al mondo.
  13. Creiamo tutti la persona che diventiamo con le nostre scelte mentre attraversiamo la vita. In un senso reale, quando siamo adulti, siamo la somma totale delle scelte che abbiamo fatto.
  14. Penso che in qualche modo impariamo chi siamo veramente e poi viviamo con quella decisione.
  15. Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei loro sogni.
  16. Dico ai giovani: “Non smettete di pensare alla vita come a un’avventura. Non avete sicurezza se non potete vivere con coraggio, entusiasmo, fantasia”.
  17. Per quanto riguarda i risultati, ho solo fatto quello che dovevo fare mentre le cose andavano avanti.
  18. Non potevo, a nessuna età, accontentarmi di prendere il mio posto accanto al caminetto e semplicemente di stare a guardare. La vita doveva essere vissuta. La curiosità va mantenuta viva. Non si deve mai, per nessuna ragione, voltare le spalle alla vita.
  19. Fai le cose che ti interessano e falle con tutto il cuore. Non preoccuparti se le persone ti guardano o ti criticano. È probabile che non ti prestino attenzione.
  20. La tua ambizione dovrebbe essere quella di ottenere dalla vita quanta più vita possibile, tanto divertimento, quanto interesse, quanta esperienza, quanta comprensione. Non essere semplicemente quello che viene generalmente chiamato un “successo”.
  21. Troppo spesso le grandi decisioni hanno origine e prendono forma in corpi composti interamente da uomini, o così completamente dominati da essi che qualunque cosa di speciale valore le donne abbiano da offrire viene messa da parte senza espressione.
  22. Comportamento della campagna per le mogli: essere sempre puntuali. Parla il meno possibile umanamente. Appoggiati all’auto da parata in modo che tutti possano vedere il presidente.
  23. Era dovere di una moglie interessarsi a tutto ciò che interessava il marito, che fosse la politica, i libri o un piatto particolare per la cena.
  24. Noi donne siamo novelle inesperte rispetto ai vecchi e saggi uccelli che manipolano l’apparato politico, e ancora esitiamo a credere che una donna possa ricoprire certe posizioni nella vita pubblica in modo competente e adeguato come un uomo.
    Ad esempio, è certo che le donne non vogliono una donna come presidente. Né avrebbero la minima fiducia nella sua capacità di adempiere alle funzioni di quell’ufficio.
    Ogni donna che fallisce in una posizione pubblica lo conferma, ma ogni donna che riesce crea fiducia. [1932]
  25. Nessun uomo è sconfitto all’esterno finché non è stato sconfitto prima dentro.
  26. I matrimoni sono strade a doppio senso e quando non sono felici entrambi devono essere disposti ad adeguarsi. Entrambi devono amare.
  27. È bello essere di mezza età, le cose non contano così tanto, non ti prendi così tanto quando ti accadono cose che non ti piacciono.
  28. Ti piace rispettare e ammirare qualcuno che ami, ma in realtà ami ancora di più le persone che richiedono comprensione e che commettono errori e devono crescere con i loro errori.
  29. Non puoi muoverti così velocemente da provare a cambiare i costumi più velocemente di quanto le persone possano accettarli. Ciò non significa che non fai nulla, ma significa che fai le cose che devono essere fatte in base alla priorità.
  30. Non è né insolito né nuovo per me avere amici negri, né è insolito per me aver trovato i miei amici tra tutte le razze e religioni di persone. [1953]
  31. La separazione tra chiesa e stato è estremamente importante per chiunque di noi si attenga alle tradizioni originali della nostra nazione. Cambiare queste tradizioni cambiando il nostro atteggiamento tradizionale nei confronti dell’istruzione pubblica sarebbe dannoso, credo, per tutto il nostro atteggiamento di tolleranza nell’area religiosa.
  32. La libertà religiosa non può significare solo libertà protestante; deve essere la libertà di tutte le persone religiose.
  33. Chiunque conosca la storia, in particolare la storia dell’Europa, credo che riconoscerà che il dominio dell’istruzione o del governo da parte di una particolare fede religiosa non è mai un felice accordo per il popolo.
  34. Un po ‘di semplificazione sarebbe il primo passo verso una vita razionale, credo.
  35. Più semplifichiamo i nostri bisogni materiali, più siamo liberi di pensare ad altre cose.
  36. Bisogna anche stare attenti alla troppa certezza che la risposta ai problemi della vita può essere trovata solo in un modo e che tutti devono accettare di cercare la luce nello stesso modo e non possono trovarla in nessun altro modo.
  37. Una persona matura è una persona che non pensa solo in termini assoluti, che è in grado di essere oggettiva anche quando è profondamente commossa emotivamente, che ha imparato che c’è sia il bene che il male in tutte le persone e in tutte le cose, e che cammina umilmente e tratta caritatevolmente con le circostanze della vita, sapendo che in questo mondo nessuno sa tutto e quindi tutti noi abbiamo bisogno sia dell’amore che della carità. (da “Sembra a me” 1954)
  38. È essenziale avere la guida di un presidente giovane ed energico se vogliamo avere un programma valido, quindi aspettiamo con impazienza un cambiamento a novembre e speriamo che la giovinezza e la saggezza vengano combinate. (1960, in attesa dell’elezione di John F. Kennedy)
  39. Troppo pochi di noi pensano alla responsabilità che deve affrontare l’uomo che sarà Presidente degli Stati Uniti e di tutto il suo popolo al suo insediamento, il 20 gennaio. La folla che lo ha circondato durante lo scorso anno, il sentimento che ha avuto delle persone che lo ha sostenuto – tutto questo ora sembrerà lontano mentre si siede per valutare l’intera situazione davanti a lui. (1960, 14 novembre, dopo l’elezione di John F. Kennedy)
  40. Raramente raggiungi la finalità. Se lo facessi, la vita sarebbe finita, ma mentre ti sforzi nuove visioni si aprono davanti a te, nuove possibilità per la soddisfazione di vivere.
  41. Considero ricchi quelli che stanno facendo qualcosa che ritengono utile e che si divertono a fare.
  42. Preferirebbe accendere le candele piuttosto che maledire l’oscurità e il suo bagliore ha riscaldato il mondo. (Adlai Stevenson, su Eleanor Roosevelt)

Informazioni su queste citazioni

Collezione Quote assemblata da Jone Johnson Lewis. Questa è una collezione informale assemblata in molti anni. Mi dispiace di non essere in grado di fornire la fonte originale se non è elencata con la citazione.