Le 10 cose principali da sapere su Rutherford B. Hayes

Rutherford B. Hayes nacque nel Delaware, Ohio, il 4 ottobre 1822. Diventò presidente sotto una nuvola di polemiche sul Compromesso del 1877 e servì solo un mandato come presidente. Di seguito sono riportati 10 fatti chiave che è importante comprendere quando si studia la vita e la presidenza di Rutherford B. Hayes.

01 di 10

Cresciuto da sua madre

La madre di Rutherford B. Hayes, Sophia Birchard Hayes, ha cresciuto suo figlio e sua sorella Fanny da sola. Suo padre era morto undici settimane prima della sua nascita. Sua madre è riuscita a raccogliere fondi affittando una fattoria vicino a casa loro. Inoltre, suo zio ha aiutato la famiglia, acquistando i libri dei fratelli e altri oggetti. Purtroppo, sua sorella morì di dissenteria nel 1856 di parto. Hayes è stata devastata dalla sua morte. 

02 di 10

Ha avuto un precoce interesse per la politica

Hayes era uno studente molto bravo, avendo frequentato il Norwalk Seminary e un programma preparatorio per il college prima di andare al Kenyon College, dove si laureò come valedictorian. Mentre era a Kenyon, Hayes si interessò vivamente alle elezioni del 1840. Sostenne con tutto il cuore William Henry Harrison e scrisse nel suo diario che non era mai stato “… più euforico per qualsiasi cosa nella mia vita”. 

03 di 10

Ha studiato giurisprudenza ad Harvard

A Columbus, Ohio, Hayes ha studiato legge. Fu quindi ammesso alla Harvard Law School da cui si laureò nel 1845. Dopo la laurea, fu ammesso all’Ordine degli avvocati dell’Ohio. Presto iniziò a esercitare la professione legale a Lower Sandusky, Ohio. Tuttavia, non potendo guadagnare abbastanza lì, finì per trasferirsi a Cincinnati nel 1849. Fu lì che divenne un avvocato di successo. 

04 di 10

Sposato Lucy Ware Webb Hayes

Il 30 dicembre 1852, Hayes sposò Lucy Ware Webb. Suo padre era un medico che era morto quando lei era una bambina. Webb incontrò Hayes nel 1847. Lei avrebbe frequentato il Wesleyan Women’s College di Cincinnati. In effetti, sarebbe diventata la prima moglie del presidente a diplomarsi al college. Lucy era fortemente contraria alla schiavitù e fortemente favorevole alla temperanza. In effetti, ha vietato l’alcol alle funzioni statali della Casa Bianca che porta al soprannome di “Lemonade Lucy”. La coppia di loro aveva cinque figli, quattro figli di nome Sardis Birchard, James Webb, Rutherford Platt e Scott Russel. Avevano anche una figlia di nome Frances “Fanny” Hayes. Il loro figlio James sarebbe diventato un eroe durante la guerra ispano-americana. 

05 di 10

Ha combattuto per l’Unione durante la guerra civile

Nel 1858, Hayes fu scelto come procuratore legale della città di Cincinnati. Tuttavia, una volta scoppiata la guerra civile nel 1861, Hayes decise di unirsi all’Unione e combattere. Ha servito come maggiore per la ventitreesima fanteria volontaria dell’Ohio. Durante la guerra, fu ferito quattro volte, gravemente nella battaglia di South Mountain nel 1862. Tuttavia, prestò servizio fino alla fine della guerra. Alla fine è diventato un generale maggiore. È stato eletto alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti mentre prestava servizio nell’esercito. Tuttavia, non è entrato ufficialmente in carica fino alla fine della guerra. Ha servito nella casa dal 1865 al 1867. 

06 di 10

Ha servito come governatore dell’Ohio

Hayes fu eletto governatore dell’Ohio nel 1867. Servì in quella carica fino al 1872. Fu rieletto nel 1876. Tuttavia, a quel punto, fu scelto per candidarsi alla presidenza. Il suo tempo come governatore è stato speso per attuare le riforme del servizio civile. 

07 di 10

Divenne presidente con il compromesso del 1877

Ad Hayes fu dato il soprannome di “The Great Unknown” perché non era molto conosciuto nel Partito Repubblicano. In effetti, era il candidato di compromesso per il partito nelle elezioni del 1876. Durante la sua campagna si concentrò sulla riforma del servizio civile e su una moneta solida. Corse contro il candidato democratico Samuel J. Tilden, il governatore di New York. Tilden aveva fermato il Tweed Ring, rendendolo una figura nazionale. Alla fine, Tilden ha vinto il voto popolare. Tuttavia, il voto elettorale è stato confuso e sotto un riconteggio, molte schede sono state dichiarate non valide. È stata costituita una commissione investigativa per esaminare il voto. Alla fine, tutti i voti elettorali sono stati dati a Hayes. Tilden accettò di non contestare la decisione perché Hayes aveva acconsentito al Compromesso del 1877. Questo pose fine all’occupazione militare nel sud insieme a dare ai Democratici posizioni nel governo. 

08 di 10

Ha affrontato la natura della valuta mentre era presidente

A causa della controversia che circonda l’elezione di Hayes, gli è stato dato il soprannome di “sua frode”. Ha cercato di far approvare la riforma del servizio civile, ma senza successo, facendo arrabbiare i membri del Partito Repubblicano nel processo. Durante il suo mandato, ha dovuto anche rendere la valuta più stabile negli Stati Uniti. La valuta all’epoca era sostenuta dall’oro, ma questo era scarso e molti politici pensavano che dovesse essere sostenuta dall’argento. Hayes non era d’accordo, ritenendo che l’oro fosse più stabile. Ha cercato di porre il veto al Bland-Allison Act nel 1878 che richiedeva al governo di acquistare più argento per creare monete. Tuttavia, nel 1879, fu approvato lo Specie Payment Resumption Act che stabiliva che i biglietti verdi creati dopo il 1 gennaio 1879 sarebbero stati supportati dal gold standard.

09 di 10

Ho cercato di affrontare il sentimento anti-cinese

Hayes ha dovuto affrontare la questione dell’immigrazione cinese negli anni ottanta dell’Ottocento. In occidente, c’era un forte movimento anti-cinese come molti individui che sostenevano che gli immigrati stavano assumendo troppi posti di lavoro. Hayes pose il veto a una legge approvata dal Congresso che avrebbe severamente limitato l’immigrazione cinese. Nel 1880, Hayes ordinò a William Evarts, il suo segretario di Stato, di incontrarsi con i cinesi e creare restrizioni all’immigrazione cinese. Questa era una posizione di compromesso, che consentiva un po ‘di immigrazione ma allo stesso tempo calmava coloro che volevano che fosse fermato del tutto. 

10 di 10

In pensione dopo un mandato da presidente

Hayes ha deciso subito che non si sarebbe candidato per un secondo mandato come presidente. Si ritirò dalla politica nel 1881 alla fine di questa presidenza. Invece, si è concentrato su cause che erano di grande importanza per lui. Combatté per la temperanza, fornì borse di studio per afroamericani e divenne persino uno degli amministratori della Ohio State University. Sua moglie morì nel 1889. Morì di infarto il 17 gennaio 1893 a casa sua Spiegel Grove, a Fremont, Ohio.