Le basi della geologia

La geologia della Terra è un affascinante argomento di studio. Che si tratti di identificare le rocce lungo la strada o nel cortile di casa o della minaccia del cambiamento climatico, la geologia è una parte importante della nostra vita quotidiana. 

La geologia include tutto, dallo studio di rocce e minerali alla storia della Terra e agli effetti dei disastri naturali sulla società. Per capirlo e cosa studiano i geologi, diamo un’occhiata agli elementi di base che compongono la scienza della geologia.

01 di 08

Cosa c’è sotto la Terra?

fpm / Getty Images

La geologia è lo studio della Terra e di tutto ciò che compone il pianeta. Per comprendere tutti gli elementi più piccoli studiati dai geologi, devi prima guardare il quadro più ampio, la composizione della Terra stessa.

Sotto la crosta rocciosa si trova il mantello roccioso e, nel cuore della Terra, il nucleo di ferro. Sono tutte aree di ricerca attiva e teorie concorrenti.

Tra queste teorie c’è quella della tettonica a placche. Questo tenta di spiegare la struttura su larga scala di varie parti della crosta terrestre. Quando le placche tettoniche si muovono, si formano montagne e vulcani, si verificano terremoti e possono verificarsi altri cambiamenti nel pianeta.

02 di 08

La geologia del tempo

RubberBall Productions / Getty Images

Tutta la storia umana è il momento più breve alla fine di quattro miliardi di anni di tempo geologico. In che modo i geologi misurano e ordinano le pietre miliari nella lunga storia della Terra?

L’orologio geologico offre ai geologi un modo per mappare la storia della Terra. Attraverso lo studio delle formazioni terrestri e dei fossili, possono mettere insieme la storia del pianeta.

Nuove scoperte possono apportare cambiamenti drastici alla sequenza temporale. Questo è diviso in una serie di eoni ed ere che ci aiutano a comprendere ulteriormente ciò che è accaduto in precedenza sulla Terra.

03 di 08

Cos’è una roccia?

Westend61 / Getty Images

Sai cos’è una roccia, ma capisci davvero cosa definisce una roccia? Le rocce costituiscono la base della geologia, sebbene non siano sempre dure o completamente solide.

Esistono tre tipi di rocce: ignee, sedimentarie e metamorfiche. Differiscono l’uno dall’altro per il modo in cui sono stati formati. Imparando ciò che rende ogni roccia unica, sei un passo più vicino alla possibilità di identificare le rocce.

Ciò che è ancora più interessante è che queste rocce sono correlate. I geologi usano il “ciclo delle rocce” per spiegare quante rocce si trasformano da una categoria all’altra.

04 di 08

Il colorato mondo dei minerali

John Cancalosi / Getty Images

I minerali sono gli ingredienti delle rocce. Solo pochi minerali importanti rappresentano la maggior parte delle rocce e per il suolo, il fango e la sabbia della superficie terrestre.

Molti dei minerali più belli sono apprezzati come pietre preziose. È anche importante ricordare che la maggior parte dei minerali ha nomi separati quando viene definita gemma. Ad esempio, il quarzo minerale può essere le gemme ametista, ametrina, citrino o morion.

Proprio come le rocce, esiste un metodo che puoi utilizzare per identificare i minerali. Qui stai cercando caratteristiche come lucentezza, durezza, colore, striature e formazione.

05 di 08

Come si forma la terra

Grant Faint / Getty Images

Le morfologie sono create dalle rocce e dai minerali trovati sulla Terra. Ci sono tre tipi fondamentali di morfologia e anch’essi sono definiti dal modo in cui sono realizzati.

Alcune morfologie, come molte montagne, sono state create da movimenti nella crosta terrestre. Questi sono chiamati morfologie tettoniche.

Altri si accumulano su lunghi periodi. Queste morfologie deposizionali sono create dai sedimenti lasciati dai fiumi.

Le più comuni, tuttavia, sono le morfologie erosive. La parte occidentale degli Stati Uniti è piena di esempi, inclusi gli archi, i calanchi e le scarpate che punteggiano il paesaggio.

06 di 08

Comprensione dei processi geologici

Fotografia di Michael Schwab / Getty Images

La geologia non riguarda solo rocce e minerali. Include anche le cose che accadono loro nel grande ciclo terrestre.

La Terra è in uno stato di costante cambiamento, sia su grande che su piccola scala. Gli agenti atmosferici, ad esempio, possono essere fisici e modificare la forma delle rocce di qualsiasi dimensione con cose come l’acqua, il vento e le temperature fluttuanti. Le sostanze chimiche possono anche resistere a rocce e minerali, dando loro una nuova consistenza e struttura. Allo stesso modo, le piante possono causare l’erosione organica delle rocce che toccano.

Su scala più ampia, abbiamo processi come l’erosione che cambia la forma della Terra. Le rocce possono muoversi anche durante le frane, a causa di un movimento nelle linee di faglia, o come roccia fusa nel sottosuolo, che vediamo come lava in superficie.

07 di 08

Usare le risorse della Terra

Lowell Georgia / Getty Images

Molte rocce e minerali sono elementi importanti della civiltà. Questi sono i prodotti che prendiamo dalla Terra e utilizziamo per una serie di motivi, dall’energia agli strumenti e persino al puro divertimento in cose come i gioielli.

Ad esempio, molte delle nostre risorse energetiche provengono dalla Terra. Ciò include i combustibili fossili come petrolio, carbone e gas naturale, che alimentano quasi tutto ciò che utilizziamo quotidianamente. Altri elementi come l’uranio e il mercurio sono usati per rendere vari altri elementi più utili, sebbene abbiano i loro pericoli.

Nelle nostre case e nelle nostre attività utilizziamo anche una varietà di rocce e prodotti che provengono dalla Terra. Il cemento e il calcestruzzo sono prodotti a base di roccia molto comuni ei mattoni sono pietre artificiali utilizzate per costruire molte strutture. Anche il sale minerale è una parte vitale della nostra vita e una parte essenziale della dieta degli esseri umani e degli animali allo stesso modo.

08 di 08

I pericoli causati dalle strutture geologiche

Joe Raedle / Staff / Getty Images

I rischi sono processi geologici ordinari che interferiscono con la vita umana. Diverse aree della Terra sono soggette a vari rischi geologici, a seconda della terra e delle formazioni d’acqua nelle vicinanze.

I disastri naturali includono i terremoti, che possono causare pericoli successivi come uno tsunami. Alcune aree del mondo sono anche sul percorso di vulcani in eruzione.

Le inondazioni sono un tipo di catastrofe naturale che può colpire ovunque. Questi sono i più frequenti e il danno che provocano può essere minore o catastrofico.