“Che cosa allo schiavo …” Risposte del foglio di lavoro per la comprensione della lettura

Se sei arrivato su questa pagina prima di leggere il passaggio “Che cosa è lo schiavo il XNUMX luglio?” di Frederick Douglass, torna indietro e leggilo nella sua interezza utilizzando questo link, quindi completa le seguenti domande di comprensione della lettura. Quando hai finito, continua a scorrere per controllare le tue risposte.

Domande

Copia le risposte a queste domande nelle note, facendo riferimento al testo secondo necessità. Alcune risposte sarai in grado di estrarre direttamente dal testo e alcune dovrai pensare oltre il testo per trovarle. Ricorda di utilizzare indizi di contesto per determinare cosa implica il testo.

1. La folla a cui stava parlando Frederick Douglass avrebbe molto probabilmente descritto il suo tono come:

  • A. accattivante e motivazionale
  • B. appassionatamente accusatorio
  • C. giustamente arrabbiato
  • D. preoccupato e fattuale
  • E. docile ma stimolante 

2. Quale affermazione riassume meglio l’idea principale del discorso di Frederick Douglass?

  • R. In tutto il mondo, l’America mostra la barbarie più rivoltante e l’ipocrisia spudorata per il suo uso della schiavitù.
  • B. Il XNUMX luglio è un giorno che rivela alla persona schiava americana l’ingiustizia e la crudeltà della sua mancanza di libertà.
  • C. Esistono grosse disuguaglianze in tutti gli Stati Uniti d’America e il Giorno dell’Indipendenza serve a evidenziarle.
  • D. Ridurre in schiavitù le persone le priva della loro umanità essenziale, che è un diritto concesso da Dio.
  • E. Il XNUMX luglio non dovrebbe essere celebrato da alcuni americani se non può essere celebrato da tutti.

3. Cosa afferma Douglass di NON aver bisogno di dimostrare al pubblico?

  • R. Che la popolarità della riduzione in schiavitù sarebbe diminuita con il loro aiuto.
  • B. Che le persone schiavizzate possono fare la stessa quantità di lavoro degli uomini liberi.
  • C. Che le persone schiavizzate sono uomini.
  • D. Quella schiavitù è divina.
  • E. Che confrontare le persone schiavizzate con gli animali è sbagliato.

4. Sulla base del passaggio, tutte le seguenti erano le ragioni per cui Douglass ha detto che non avrebbe discusso contro la riduzione in schiavitù degli africani TRANNE: 

  • R. Il tempo per tali argomenti è passato.
  • B. Lo farebbe sembrare ridicolo.
  • C. Insulterebbe la comprensione del pubblico.
  • D. Ha un lavoro migliore per il suo tempo e la sua forza.
  • E. Ha troppo orgoglio per offrire cose del genere.

5. Douglass afferma che ci sono 72 crimini in Virginia che sottoporranno a morte un uomo di colore mentre ce ne sono solo due che faranno lo stesso per un uomo bianco al fine di:

  • R. Dimostrare che, in base alle leggi dello stato, gli individui ridotti in schiavitù dovrebbero essere considerati persone.
  • B. Mostra le grossolane iniquità tra uomini liberi e schiavi.
  • C. Trasmettere al pubblico fatti che potrebbero non essere già a conoscenza.
  • D. Solo A e B.
  • E. A, B e C.

Risposte

Usa questa chiave di risposta per vedere se avevi ragione. Se sbagli una domanda, prova a determinare quale parte non hai capito. Questa pratica ti aiuterà ad aumentare le tue capacità di comprensione della lettura.

1. La folla a cui stava parlando Frederick Douglass avrebbe molto probabilmente descritto il suo tono come:

  • A. accattivante e motivazionale
  • B. appassionatamente accusatorio
  • C. giustamente arrabbiato
  • D. preoccupato e fattuale
  • E. docile ma stimolante 

La scelta corretta è B. Guarda il titolo. Ricorda che Frederick Douglass, una persona precedentemente ridotta in schiavitù, stava parlando a una folla di persone per lo più bianche e libere a New York nel 1852. Dal linguaggio che usava, sappiamo che le sue parole non potevano essere considerate accattivanti, escludendo A, o docili , escludendo E. Anche la scelta D non descrive bene il tono di questo discorso. Ora che le scelte sono limitate a B o C, considera quale è la più corretta.

C non è più corretto a causa della parola “giustamente”. Sebbene la sua rabbia possa sembrarti giustificabile, non c’è modo di sapere se i suoi ascoltatori la pensassero allo stesso modo, che è ciò che la domanda sta chiedendo. In effetti, durante questo periodo di tempo, potresti sostenere che molti probabilmente non lo farebbero. Probabilmente lo descriverebbero come appassionato e accusatorio di loro e degli Stati Uniti in generale, facendo della scelta B la migliore risposta.

2. Quale affermazione riassume meglio l’idea principale del discorso di Frederick Douglass?

  • R. In tutto il mondo, l’America mostra la barbarie più rivoltante e l’ipocrisia spudorata per il suo uso della schiavitù.
  • B. Il XNUMX luglio è un giorno che rivela alla persona schiava americana l’ingiustizia e la crudeltà della sua mancanza di libertà.
  • C. Esistono grosse disuguaglianze in tutti gli Stati Uniti d’America e il Giorno dell’Indipendenza serve a evidenziarle.
  • D. Ridurre in schiavitù le persone le priva della loro umanità essenziale, che è un diritto concesso da Dio.
  • E. Il XNUMX luglio non dovrebbe essere celebrato da alcuni americani se non può essere celebrato da tutti.

La scelta corretta è B. La scelta A è troppo ristretta, poiché la barbarie americana in relazione al resto del mondo è realmente descritta solo in un paio di frasi nel testo. La scelta C è troppo ampia. “Disuguaglianze grossolane” potrebbe descrivere le disuguaglianze tra razze, sessi, età, religioni, punti di vista politici, ecc. L’idea principale deve essere più specifica per essere corretta.

D non menziona il giorno dell’indipendenza americana e la scelta E non è accennata nel brano. B è la risposta corretta perché riassume il punto di Douglass sul XNUMX luglio, rispondendo alla domanda che pone nel titolo del suo discorso.

3. Cosa afferma Douglass di NON aver bisogno di dimostrare al pubblico?

  • R. Che la popolarità della riduzione in schiavitù sarebbe diminuita con il loro aiuto.
  • B. Che le persone schiavizzate possono fare la stessa quantità di lavoro degli uomini liberi.
  • C. Che le persone schiavizzate sono uomini.
  • D. Quella schiavitù è divina.
  • E. Che confrontare le persone schiavizzate con gli animali è sbagliato.

La scelta corretta è C. Questa è una domanda complicata perché Douglass fa molte domande e afferma che non ha bisogno di rispondere ma poi risponde comunque. Tuttavia, non menziona mai la scelta A, quindi può essere esclusa. Inoltre non afferma mai B, anche se elenca vari lavori che fanno tutti in schiavitù. Sostiene l’opposto della scelta D e sebbene menzioni che gli animali sono diversi dalle persone schiave, non dice mai che non ha bisogno di dimostrare che il confronto non è corretto come E implicherebbe.

Tuttavia, dice che non ha bisogno di dimostrare che le persone schiavizzate sono uomini perché le leggi lo hanno già dimostrato e nessuno ne dubita. La scelta C è quindi la risposta migliore perché è l’unica chiaramente indicata.

4. Sulla base del passaggio, tutte le seguenti erano le ragioni per cui Douglass ha detto che non avrebbe discusso contro la schiavitù TRANNE: 

  • R. Il tempo per tali argomenti è passato.
  • B. Lo farebbe sembrare ridicolo.
  • C. Insulterebbe la comprensione del pubblico.
  • D. Ha un lavoro migliore per il suo tempo e la sua forza.
  • E. Ha troppo orgoglio per offrire cose del genere.

La scelta corretta è E. A volte, incontrerai domande come questa in cui la risposta è qualcosa che non si trova direttamente nel passaggio. Qui, devi solo trovare le informazioni da ciascuna scelta e restringere la risposta a tutto ciò che non trovi. L’unica scelta di risposta non dichiarata direttamente nel passaggio è E — tutto il resto è menzionato parola per parola.

5. Douglass afferma che ci sono 72 crimini in Virginia che sottoporranno a morte un uomo di colore mentre ce ne sono solo due che faranno lo stesso per un uomo bianco al fine di:

  • R. Dimostrare che, in base alle leggi dello stato, gli individui ridotti in schiavitù dovrebbero essere considerati persone.
  • B. Mostra le grossolane iniquità tra uomini liberi e schiavi.
  • C. Trasmettere al pubblico fatti che potrebbero non essere già a conoscenza.
  • D. Solo A e B.
  • E. A, B e C.

La scelta corretta è E. L’utilizzo di questo fatto da parte di Douglass ha molteplici scopi. Il punto principale del paragrafo in cui è stato espresso il fatto era che la legge dimostra che un individuo schiavo è una persona, ma Douglass ha incluso quella statistica anche per altri motivi. Lo usa anche per illuminare il pubblico su un orrendo bocconcino di legge della Virginia poco conosciuta non solo per mostrare una delle innumerevoli disuguaglianze grossolane tra uomini liberi e persone schiavizzate, ma anche per sostenere il suo punto principale: il XNUMX luglio non è il Giorno dell’Indipendenza per tutti.