Come delineare un capitolo di un libro di testo

Quando leggi un capitolo di un libro di testo dall’inizio alla fine, è facile lasciarsi travolgere da un mare di dettagli e trascurare le idee principali. Se hai poco tempo, potresti non riuscire nemmeno a completare l’intero capitolo. Creando uno schema, passerai al setaccio le informazioni in modo strategico ed efficiente. Delineare ti aiuta a concentrarti sui punti più importanti e sorvolare sui dettagli in eccesso.

Quando crei uno schema, stai effettivamente creando in anticipo una guida per lo studio dell’esame. Se metti insieme una buona bozza, non dovrai nemmeno tornare al tuo libro di testo quando arriverà l’ora dell’esame.

I compiti di lettura non devono per forza sembrare uno slogan noioso. Creare uno schema mentre leggi manterrà il tuo cervello stimolato e ti aiuterà a conservare più informazioni. Per iniziare, segui questo semplice processo di struttura la prossima volta che leggi un capitolo di un libro di testo.

1. Leggi attentamente il primo paragrafo del capitolo

Nel primo paragrafo, l’autore stabilisce una struttura di base per l’intero capitolo. Questo paragrafo ti dice quali argomenti saranno trattati e quali saranno alcuni dei temi principali del capitolo. Può anche includere domande chiave a cui l’autore intende rispondere in questo capitolo. Assicurati di leggere questo paragrafo lentamente e con attenzione. Assorbire queste informazioni ora ti farà risparmiare molto tempo in seguito.

2. Leggere attentamente l’ultimo paragrafo del capitolo

Sì, è vero: puoi saltare avanti! Nell’ultimo paragrafo, l’autore riassume le conclusioni del capitolo sui principali argomenti e temi e può fornire brevi risposte ad alcune delle domande chiave sollevate nel primo paragrafo. Ancora una volta, leggi lentamente e attentamente.

3. Annotare ogni titolo

Dopo aver letto il primo e l’ultimo paragrafo, dovresti avere un’idea generale del contenuto del capitolo. Ora, torna all’inizio del capitolo e annota il titolo di ciascuna intestazione di sezione. Questi saranno i titoli più grandi del capitolo e dovrebbero essere identificabili da un carattere grande e in grassetto o da un colore brillante. Questi titoli riflettono i principali argomenti e / o temi del capitolo.

4. Annotare ogni sottotitolo

Ora è il momento di tornare all’inizio del capitolo. Ripeti il ​​processo dal passaggio 3, ma questa volta scrivi i sottotitoli sotto ogni titolo di sezione. I sottotitoli riflettono i punti principali che l’autore farà su ogni argomento e / o tema trattato nel capitolo.

5. Leggere il primo e l’ultimo paragrafo di ogni sezione dei sottotitoli e prendere appunti

Stai già percependo un tema? Il primo e l’ultimo paragrafo di ciascuna sezione dei sottotitoli contengono in genere il contenuto più importante di quella sezione. Registra quel contenuto nella tua struttura. Non preoccuparti di usare frasi complete; scrivi in ​​qualsiasi stile ti sia più facile da capire.

6. Leggere la prima e l’ultima frase di ogni paragrafo e prendere appunti

Torna all’inizio del capitolo. Questa volta, leggi la prima e l’ultima frase di ogni paragrafo. Questo processo dovrebbe rivelare dettagli significativi che potrebbero non essere inclusi altrove nel capitolo. Annota i dettagli importanti che trovi in ​​ciascuna sezione dei sottotitoli del tuo schema.

7. Scorri rapidamente il capitolo, cercando termini e / o dichiarazioni in grassetto

Per l’ultima volta, sfoglia l’intero capitolo, sfogliando ogni paragrafo per termini o affermazioni che l’autore sottolinea con testo in grassetto o evidenziato. Leggili tutti e registrali nella sezione appropriata della tua struttura.

Ricorda, ogni libro di testo è leggermente diverso e potrebbe richiedere un processo di definizione leggermente modificato. Ad esempio, se il tuo libro di testo include paragrafi introduttivi sotto ogni titolo di sezione, cerca di leggerli per intero e di includere alcune note nella struttura. Il tuo libro di testo potrebbe anche includere un sommario all’inizio di ogni capitolo o, meglio ancora, un sommario o una recensione del capitolo. Quando finisci il tuo schema, puoi ricontrollare il tuo lavoro confrontandolo con queste fonti. Sarai in grado di assicurarti che il tuo schema non manchi di nessuno dei punti principali evidenziati dall’autore.

All’inizio potrebbe sembrare strano saltare le frasi. (“Come posso capire il contenuto se non lo leggo tutto?”) Per quanto possa sembrare controintuitivo, questo processo di definizione è una strategia più semplice e veloce per comprendere ciò che leggi. Partendo da una visione ampia dei punti principali del capitolo, sarai in grado di comprendere (e conservare) meglio i dettagli e il loro significato.

Inoltre, se hai tempo extra, puoi sempre tornare indietro e leggere ogni riga del capitolo dall’inizio alla fine. Probabilmente sarai sorpreso da quanto conosci già il materiale.