Eclissi lunare e luna di sangue

Sebbene non sia così drammatica come un’eclissi solare totale, un’eclissi lunare totale o una luna di sangue è ancora una meraviglia da vedere. Scopri come funziona un’eclissi lunare totale e perché la Luna diventa rossa.

Cos’è un’eclissi lunare?

Una luna di sangue è un nome per la luna rossastra vista durante un’eclissi lunare totale.
av ley / Getty Images

Un’eclissi lunare è l’eclissi della Luna, che si verifica quando la Luna si trova direttamente tra la Terra e la sua ombra o ombra. Poiché il Sole, la Terra e la Luna devono essere allineati (in syzgy) con la Terra tra il Sole e la Luna, un’eclissi lunare si verifica solo durante la luna piena. Quanto dura un’eclissi e il tipo di eclissi (quanto è piena) dipende da dove si trova la Luna in relazione ai suoi nodi orbitali (punti in cui la Luna attraversa l’eclittica). La Luna deve essere vicino a un nodo affinché si verifichi un’eclissi visibile. Sebbene il Sole possa apparire completamente oscurato durante un’eclissi solare totale, la Luna rimane visibile durante un’eclissi lunare perché la luce solare viene rifratta dall’atmosfera terrestre per illuminare la Luna. In altre parole, l’ombra della Terra sulla Luna non è mai completamente oscura.

Come funziona un’eclissi lunare

Un diagramma che illustra come vengono create le eclissi.
Ron Miller / Stocktrek Images / Getty Images

Un’eclissi lunare si verifica quando la Terra si trova direttamente tra il Sole e la Luna. L’ombra della Terra cade sulla faccia della Luna. Il tipo di eclissi lunare dipende da quanta parte dell’ombra della Terra copre la Luna.

L’ombra della Terra è composta da due parti. L’ombra è la parte dell’ombra che non ha radiazioni solari ed è scura. La penombra è fioca, ma non completamente buia. La penombra si illumina perché il Sole ha una dimensione angolare così grande che la luce del sole non è completamente bloccata. Invece, la luce viene rifratta. In un’eclissi lunare, il colore della Luna (luce rifratta) dipende dall’allineamento tra Sole, Terra e Luna.

Tipi di eclissi lunari

Eclissi di penombra – Un’eclissi di penombra si verifica quando la Luna passa attraverso l’ombra penombra della Terra. Durante questo tipo di eclissi lunare, la porzione di Luna eclissata appare più scura rispetto al resto della Luna. In un’eclissi di penombra totale, la luna piena è interamente ombreggiata dalla penombra della Terra. La luna si attenua, ma è ancora visibile. La Luna può apparire grigia o dorata e può scomparire quasi completamente nella totalità. In questo tipo di eclissi, l’oscuramento della Luna è direttamente proporzionale all’area di luce solare bloccata dalla Terra. Un’eclissi di penombra totale è rara. Le eclissi di penombra parziali si verificano più spesso, ma tendono a non essere pubblicizzate molto bene perché sono difficili da vedere.

Eclissi lunare parziale – Quando una parte della luna entra nell’ombra, si verifica un’eclissi lunare parziale. La parte della Luna che cade all’interno dell’ombra ombrosa si attenua, ma il resto della Luna rimane luminoso.

Eclissi lunare totale – Generalmente quando le persone parlano di un’eclissi lunare totale, intendono il tipo di eclissi in cui la Luna viaggia completamente nell’ombra della Terra. Questo tipo di eclissi lunare si verifica circa il 35% delle volte. Quanto dura l’eclissi dipende da quanto la Luna è vicina alla Terra. L’eclissi dura più a lungo quando la Luna è al suo punto più lontano o all’apogeo. Il colore dell’eclissi può variare. Un’eclissi totale di penombra può precedere o seguire un’eclissi totale di ombra.

Scala di Danjon per le eclissi lunari

Tutte le eclissi lunari non hanno lo stesso aspetto! Andre Danjon ha proposto la scala Danjon per descrivere l’aspetto di un’eclissi lunare:

L = 0: eclissi lunare scura in cui la Luna diventa quasi invisibile nella totalità. Quando le persone immaginano l’aspetto di un’eclissi lunare, questo è probabilmente ciò che immaginano.

L = 1: Eclissi scura in cui i dettagli della Luna sono difficili da distinguere e la Luna appare marrone o grigia nella totalità.

L = 2: Eclissi rosso intenso o rugginoso nella totalità, con un’ombra centrale scura ma un bordo esterno luminoso. La Luna è relativamente scura nella totalità, ma facilmente visibile.

L = 3: Eclissi rosso mattone dove l’ombra ombrosa ha un bordo giallo o brillante.

L = 4: Eclissi lunare color rame o arancione brillante, con un’ombra ombrosa blu e un bordo luminoso.

Quando un’eclissi lunare diventa una luna di sangue

La luna appare più rossa o “sanguinante” in corrispondenza e quasi alla totalità di un’eclissi lunare.
DR FRED ESPENAK / BIBLIOTECA DI FOTO DI SCIENZA / Getty Images

La frase “luna di sangue” non è una terminologia scientifica. I media hanno iniziato a riferirsi alle eclissi lunari totali come “lune di sangue” intorno all’anno 2010, per descrivere una rara tetrade lunare. Una tetrade lunare è una serie di quattro eclissi lunari totali consecutive, a distanza di sei mesi. La luna appare rossastra solo in corrispondenza o in prossimità dell’eclissi ombrosa totale. Il colore rosso-arancio si verifica perché la luce solare che passa attraverso l’atmosfera terrestre viene rifratta. La luce viola, blu e verde è diffusa più fortemente della luce arancione e rossa, quindi la luce del sole che illumina la luna piena appare rossa. Il colore rosso è più evidente durante un’eclissi lunare totale della Super Luna, che è la luna piena quando la Luna è più vicina alla Terra o al perigeo.

Date di Blood Moons

La luna si verifica tipicamente 2-4 volte all’anno, ma le eclissi totali sono relativamente rare. Per essere una “luna di sangue” o una luna rossa, l’eclissi lunare deve essere totale. Le date delle eclissi lunari totali sono:

  • Gennaio 31, 2018
  • Luglio 27, 2018
  • Gennaio 21, 2019

Nessuna eclissi lunare nel 2017 è una luna di sangue, due eclissi nel 2018 lo sono e solo una delle eclissi nel 2019 lo è. Le altre eclissi sono parziali o penombra.

Mentre un’eclissi solare può essere vista solo da una piccola porzione della Terra, un’eclissi lunare è visibile ovunque sulla Terra dove è notte. Le eclissi lunari possono durare alcune ore e sono sicure da vedere direttamente (a differenza delle eclissi solari) in qualsiasi momento.

Fatto bonus: l’altro nome della luna colorata è la luna blu. Tuttavia, questo significa solo che due lune piene si verificano in un solo mese, non che la Luna sia effettivamente blu o che si verifichi un evento astronomico.