I 10 migliori suggerimenti per il test LSAT

Nel caso in cui non hai sentito, l’LSAT non è uno scherzo. Avrai bisogno di tutti i suggerimenti per il test LSAT che puoi gestire per avere successo in questo cattivo ragazzo di un esame a scelta multipla.

Questi dieci suggerimenti per il test LSAT aumenteranno il tuo punteggio se li segui tutti. Continuare a leggere!

Suggerimento per il test LSAT n. 1: non aver paura di riprendere l’LSAT

Le scuole di diritto erano solite fare la media dei punteggi LSAT su tutta la linea. Quindi, non aveva senso prendere l’LSAT più di una volta a meno che il tuo punteggio non fosse così basso che ti vergogni a dirlo anche al tuo cane.

Tuttavia, l’ABA ha cambiato le regole di rendicontazione e le scuole di diritto sono ora tenute a segnalare il punteggio LSAT più alto invece della media per le loro classi in arrivo, quindi le scuole di diritto sono più inclini a guardare il punteggio più alto invece del punteggio LSAT medio. Quindi, se odi la tua ferita, riprendila. 

Inoltre, è probabile che migliorerai se lo riprendi. La maggior parte delle persone generalmente migliora il proprio punteggio da 2 a 3 punti in una ripetizione, sia che si tratti di scrollarsi di dosso i nervi, familiarità con i parametri del test o una migliore preparazione. Non importa il motivo, 3 punti sono un grosso problema. Può significare la differenza tra l’accettazione nella tua scuola o meno. 

Ma cosa succede se non sei ancora soddisfatto del tuo punteggio LSAT?

Suggerimento per il test LSAT n. 2: determina la tua debolezza prima di prepararti

Fai un test pratico LSAT prima di aver completato qualsiasi studio per determinare dove dovresti concentrare i tuoi sforzi di studio. Ottieni un punteggio di base. Se scopri che stai cullando la sezione Ragionamento logico, ma non riesci a trovare la sezione Ragionamento analitico, allora saprai di rafforzare i tuoi sforzi di studio lì. Non sarai in grado di ottenere una stima accurata dei tuoi errori se studi prima di fare un test pratico.

Suggerimento n. 3 per il test LSAT: padroneggia la tua debolezza

Padroneggia prima la tua sezione più debole. Se, quando ottieni il tuo punteggio di base, hai scoperto che devi lavorare sulla sezione Comprensione del testo, diciamo, allora inizia con tutti i mezzi a studiare lì. Esercitati finché non hai imparato cosa contiene quella sezione, quindi passa a una sezione che è più facile per te.

Perché? Sei bravo solo quanto il tuo punto più debole sull’LSAT perché tutte le domande sono create allo stesso modo agli occhi della macchina di valutazione. Ha senso solo per te rafforzare la sezione che ti tratterrà. 

Suggerimento n. 4 per il test LSAT: analizza le tue risposte errate

Se stai affrontando attivamente domande pratiche LSAT, ma non prendi mai nota del tipo di domande che sembri sempre perdere, sarà difficile per te aumentare il tuo punteggio. Devi sapere il perché dietro gli errori. Dopo aver sostenuto un test pratico, analizza le risposte errate per vedere se riesci a trovare qualcosa in comune. Ti mancano ripetutamente le domande sul “rafforzare la conclusione” sul ragionamento logico? Se è così, puoi imparare a padroneggiare quell’unica abilità in modo da non rispondere più in modo errato. Ma non lo saprai se non ti preoccupi di pensarci in modo critico.

Suggerimento per il test LSAT n. 5: preparati prima di quanto pensi di dover

L’LSAT non è un test per il quale vuoi esplodere o stipare, considerando che ti ci vorranno circa tre ore per completarlo e il resto della tua vita per spiegare se lo bombarderai. Inoltre, sei impegnato. Le probabilità sono buone se ti stai preparando per l’LSAT, probabilmente stai già conducendo una vita piena con un lavoro, famiglia, scuola, amici, attività extrascolastiche e altro ancora.

Ottieni i materiali per la preparazione dei test in anticipo (almeno 6 mesi prima del tempo) e pianifica un programma che ti aiuterà a gestire il tuo tempo in modo da poter esercitarti abbastanza per ottenere il punteggio che desideri.

Suggerimento per il test LSAT n. 6: rispondere prima a domande facili

Questo è un buon 101, ma in qualche modo questa abilità sfugge alle persone il giorno del test.

Ricorda che ogni domanda LSAT vale la stessa quantità di punti, quindi vai avanti e salta quando sei in ciascuna sezione, rispondendo prima alle domande che sono più facili per te. Non devi essere un eroe e affrontare i più difficili. Ottieni il maggior numero di punti possibile nel caso in cui il tempo scada prima che tu abbia finito.

Suggerimento per il test LSAT n. 7: mettiti alla prova

Il che mi porta al punto successivo: stimolare te stesso. L’LSAT è a tempo; ogni sezione dura 35 minuti e avrai tra le 25 e le 27 domande a cui rispondere in quel lasso di tempo. Non ci vuole un genio della matematica per capire che non avrai molto tempo per ogni domanda. Quindi, se rimani bloccato, fai la tua ipotesi migliore e vai avanti. Sarebbe molto meglio sbagliare quell’unica domanda, quindi non avere l’opportunità di rispondere a sette domande (che possono o meno essere più facili per te) alla fine perché hai esaurito il tempo.

Suggerimento per il test LSAT n. 8: rafforza la tua resistenza mentale

La maggior parte delle persone non sta ferma per tre ore di fila con solo una pausa di dieci minuti, svolgendo un lavoro cerebrale intensivo e altamente concentrato. Può essere estenuante e se non hai sviluppato la tua resistenza cerebrale per farlo, potresti esaurirti prima del grande giorno di prova. Quindi esercitati a stare seduto a una scrivania (su una sedia dura) e concentrati attraverso un intero test di pratica LSAT senza controllare il telefono, alzarti per camminare, fare uno spuntino o agitarti. Fallo due volte. Fallo tutte le volte che puoi finché non sei sicuro di poter concentrarti così a lungo.

Suggerimento per il test LSAT n. 9: ottieni i materiali giusti

Ogni libro di preparazione al test non è lo stesso. Ogni classe non è la stessa. Fai la tua ricerca. Chiedi ai tuoi professori di giurisprudenza o ex laureati quali materiali di prova sono stati i più utili. Leggi le recensioni prima di acquistare! Sarai bravo solo quanto lo sono i tuoi materiali per la preparazione del test, quindi assicurati di avere le cose giuste che possono davvero prepararti per il test.

Suggerimento per il test LSAT n. 10: assumere aiuto se necessario

Il tuo punteggio LSAT è un affare enorme. Solo pochi punti potrebbero essere la differenza nell’entrare nella scuola che ti spingerà verso una grande carriera e che potrebbe prepararti alla mediocrità. Quindi, se stai veramente lottando con la tua preparazione LSAT, allora con tutti i mezzi, assumi un tutor o segui un corso. Vale la pena spendere il denaro se i rendimenti futuri sono elevati!