Le donne dominatrici del XVII secolo

01 di 18

Governanti donne 1600-1699

Corona di Maria di Modena, regina consorte del britannico Giacomo II.
Museum of London / Heritage Images / Hulton Archive / Getty Images

Le donne governanti divennero più comuni nel 17 ° secolo, il periodo della prima età moderna. Ecco alcune delle donne dominatrici più importanti – regine, imperatrici – di quel periodo, elencate in ordine di data di nascita. Per le donne che hanno regnato prima del 1600, vedere: Regine medievali, imperatrici e donne governanti Per le donne che hanno governato dopo il 1700, vedere Donne dominatrici del diciottesimo secolo.

02 di 18

Quattro regine di Patani

Monaci buddisti e una moschea a Pattani, XX secolo.
Archivio Hulton / Alex Bowie / Getty Images

Tre sorelle che governarono la Thailandia (malese) successivamente tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo. Erano figlie di Mansur Shah e salirono al potere dopo la morte del fratello. Quindi governò la figlia della sorella più giovane, dopo di che il paese sperimentò disordini e declino.

1584-1616: Ratu Hijau era regina o sultano di Patani – “Regina Verde”
1616-1624: Ratu Biru regnò come regina – “Regina blu”
1624 – 1635: Ratu Ungu regnò come regina – “Regina viola”
1635 -?: Ratu Kuning, figlia di Ratu Ungu, governata – “Regina Gialla”

03 di 18

Elizabeth Báthory

Elizabeth Bathory, contessa di Transilvania.
Collezione Hulton Fine Art / Apic / Getty Images

1560 – 1614

Contessa d’Ungheria, rimasta vedova nel 1604, fu processata nel 1611 per aver torturato e ucciso tra le 30 e le 40 ragazze, con la testimonianza di oltre 300 testimoni e sopravvissuti. Storie successive collegarono questi omicidi a storie di vampiri.

04 di 18

Marie de Medici

Marie de Medici, regina di Francia. Ritratto di Peter Paul Rubens, 1622.
Hulton Fine Art Archive / Fine Art Images / Heritage Images / Getty Images

1573 – 1642

Maria de Medici, vedova di Enrico IV di Francia, era reggente per suo figlio, Luigi XII. Suo padre era Francesco I de ‘Medici, della potente famiglia italiana dei Medici, e sua madre l’arciduchessa Giovanna d’Austria, parte della dinastia degli Asburgo. Maria de ‘Medici era una mecenate d’arte e intrigante politico il cui matrimonio era infelice, suo marito preferiva le sue amanti. Non è stata incoronata regina di Francia fino al giorno prima dell’assassinio del marito. Suo figlio l’ha esiliata quando ha preso il potere, Marie avendo esteso la sua reggenza oltre il raggiungimento della maggiore età. In seguito si riconciliò con sua madre e lei continuò ad avere influenza a corte.

1600-1610: regina consorte di Francia e Navarra
1610-1616: reggente di Luigi XIII

05 di 18

Nur jahan

Nur Jahan con Jahangir e il principe Khurram, circa 1625.
Hulton Archive / Find Art Images / Heritage Images / Getty Images

1577 – 1645

Bon Mehr un-Nissa, le fu dato il titolo di Nur Jahan quando sposò l’imperatore Mughal Jahangir. Era la sua ventesima e preferita moglie. Le sue abitudini di oppio e alcol significavano che lei era de facto governante. Ha anche salvato il suo primo marito dai ribelli che lo hanno catturato e trattenuto.

Mumtaz Mahal, per il quale il suo figliastro, Shah Jahan, costruì il Taj Mahal, era la nipote di Nur Jahan.

1611-1627: Imperatrice consorte dell’Impero Mughal

06 di 18

Anna Nzinga

La regina Nzinga, seduta su un uomo inginocchiato, riceve gli invasori portoghesi.
Fotosearch / Foto d’archivio / Getty Images

1581-17 dicembre 1663; Angola

Anna Nzinga era una regina guerriera del Ndongo e regina di Matamba. Ha condotto una campagna di resistenza contro i portoghesi e contro il commercio di schiavi.

  • Anna Nzinga

1624 circa – 1657 circa: reggente per il figlio di suo fratello, e poi regina

07 di 18

Kösem Sultan

Mehpeyker Sultan con servi, circa 1647.
Hulton Fine Art Collection / Fine Art Images / Heritage Images / Getty Images

~ 1590-1651

Nata in Grecia come Anastasia, ribattezzata Mahpeyker e poi Kösem, era la consorte e moglie del sultano ottomano Ahmed I.Come Valide Sultan (madre sultano) esercitava il potere attraverso i suoi figli Murad IV e Ibrahim I, poi suo nipote Mehmed IV. È stata ufficialmente reggente due volte diverse.

1623-1632: reggente per suo figlio Murad
1648-1651: reggente per suo nipote Mehmed IV, con sua madre Turhan Hatice

08 di 18

Anna d’Austria

Allegoria della reggenza di Anna d’Austria, di Laurent de La Hyre (1606-1656).
Hulton Fine Art Images / Heritage Images / Getty Images

1601 – 1666

Era la figlia di Filippo III di Spagna e regina consorte di Luigi XIII di Francia. Ha governato come reggente per suo figlio, Luigi XIV, contro i desideri espressi del suo defunto marito. Dopo che Louis è diventato maggiorenne, ha continuato ad avere influenza su di lui. Alexander Dumas l’ha inclusa come figura in Tre moschettieri.

1615-1643: regina consorte di Francia e Navarra
1643-1651: reggente di Luigi XIV

09 di 18

Maria Anna di Spagna

Maria Anna, Infanta di Spagna. Ritratto di Diego Velàzquez, 1630 circa.
Hulton Fine Art Collection / Fine Art Images / Heritage Images / Getty Images

1606 – 1646

Sposata con il suo primo cugino, l’imperatore del Sacro Romano Impero Ferdinando III, è stata politicamente attiva fino alla sua morte per avvelenamento. Conosciuta anche come Maria Anna d’Austria, era la figlia di Filippo III di Spagna e Margherita d’Austria. La figlia di Maria Anna, Mariana d’Austria, sposò il fratello di Maria Anna, Filippo IV di Spagna. Morì dopo la nascita del suo sesto figlio; la gravidanza si è conclusa con un taglio cesareo; il bambino non è sopravvissuto a lungo.

1631-1646: Imperatrice consorte

10 di 18

Henrietta Maria di Francia

Henrietta Maria, regina consorte di Carlo I d’Inghilterra.
Culture Club / Hulton Archive / Getty Images

1609 – 1669

Sposata con Carlo I d’Inghilterra, era la figlia di Maria de ‘Medici e del re Enrico IV di Francia, ed era madre di Carlo II e Giacomo II d’Inghilterra. Suo marito è stato giustiziato durante la prima guerra civile inglese. Quando suo figlio è stato deposto, Henrietta ha lavorato per farlo restaurare.

1625-1649: regina consorte d’Inghilterra, Scozia e Irlanda

11 di 18

Cristina di Svezia

Cristina di Svezia, 1650 circa. Da un dipinto di David Beck.
Hulton Fine Art Collection / Fine Art Images / Heritage Images / Getty Images

 1626 – 1689

Cristina di Svezia è famosa – o famigerata – per aver governato la Svezia a pieno titolo, essere cresciuta da ragazzo, voci di lesbismo e una relazione con un cardinale italiano e la sua abdicazione al trono svedese.

1632-1654: regina (regnante) di Svezia

12 di 18

Turhan Hatice Sultan

1627 – 1683

Catturato dai Tartari durante un’incursione e dato in dono a Kösem Sultan, madre di Ibrahim I, Turhan Hatice Sultan divenne una concubina di Ibrahim. Poi è stata reggente per suo figlio Mehmed IV, aiutando a sconfiggere un complotto contro di lui.

1640-1648: concubina del sultano ottomano Ibrahim I
1648-1656: Valide Sultan e reggente del sultano Mehmed IV

13 di 18

Maria Francisca di Savoia

Maria Francisca di Savoia.
Cortesia Wikimedia

 1646 – 1683

Ha sposato prima Afonso VI del Portogallo, che aveva disabilità fisiche e mentali, e il matrimonio è stato annullato. Lei e il fratello minore del re guidarono una rivolta che costrinse Afonso a rinunciare al suo potere. Ha poi sposato il fratello, succeduto come Pietro II alla morte di Afonso. Sebbene Maria Francisca divenne regina una seconda volta, morì nello stesso anno.

1666-1668: regina consorte del Portogallo
1683-1683: regina consorte del Portogallo

14 di 18

Maria di Modena

Maria di Modena.
Foto di Museum of London / Heritage Images / Getty Images

1658 – 1718

Era la seconda moglie di Giacomo II d’Inghilterra, Scozia e Irlanda. Come cattolica romana, era percepita come un pericolo per l’Inghilterra protestante. Giacomo II fu deposto e Maria lottò per il diritto al governo di suo figlio, che non fu mai riconosciuto come re dagli inglesi. Giacomo II fu sostituito sul trono da Maria II, sua figlia dalla sua prima moglie e suo marito, Guglielmo d’Orange.

  • Biografia di Maria di Modena

1685-1688: regina consorte d’Inghilterra, Scozia e Irlanda

15 di 18

Mary II Stuart

Maria II, da un dipinto di un artista sconosciuto.
National Galleries of Scotland / Hulton Fine Art Collection / Getty Images

 1662 – 1694

Mary II era la figlia di Giacomo II d’Inghilterra e Scozia e la sua prima moglie, Anne Hyde. Lei e suo marito, Guglielmo d’Orange, divennero co-governanti, rimpiazzando suo padre nella Gloriosa Rivoluzione quando si temeva che avrebbe ripristinato il Cattolicesimo Romano. Ha stabilito in assenza di suo marito, ma ha rimandato a lui quando era presente.

  • Maria II di Gran Bretagna: Co-Ruler con William III

1689-1694: regina d’Inghilterra, Scozia e Irlanda, con suo marito

16 di 18

Sofia di Hannover

Sophia of Hanover, Electress of Hanover da un dipinto di Gerard Honthorst.
Hulton Archive / Getty Images

Elettrica di Hannover, sposata con Federico V, era il successore protestante più vicino agli Stuart britannici, una nipote di Giacomo VI e I. L’Atto di insediamento 1701 in Inghilterra e Irlanda e l’Atto di Unione, 1707, la stabilirono come erede presuntivo al trono britannico.

1692 – 1698: Elettrice di Hannover
1701-1714: Principessa ereditaria della Gran Bretagna

17 di 18

Ulrika Eleonora della Danimarca

Ulrike Eleonore di Danimarca, regina di Svezia.
Cortesia Wikimedia

1656 – 1693

A volte chiamata Ulrike Eleonora la Vecchia, per distinguerla da sua figlia, una regina regnante di Svezia. Era la figlia di Federico III, re di Danimarca, e della sua consorte Sophie Amalie di Brunswick-Luneburg. Era la regina consorte di Carlo XII di Svezia e madre dei loro sette figli, e fu chiamata a servire come reggente alla morte del marito, ma lei lo precedeva.

1680-1693: regina consorte di Svezia

18 di 18

Governanti donne più potenti

 Per saperne di più sulle potenti donne governanti, guarda queste altre raccolte:

  • Potenti donne governanti che dovresti conoscere
  • Antiche donne righelli
  • Regine medievali, imperatrici e donne governanti
  • Le donne dominatrici del diciassettesimo secolo
  • Le donne dominatrici del diciottesimo secolo
  • Le donne dominatrici del diciannovesimo secolo
  • Donne Prime Ministri e Presidenti: XX secolo