La storia dei camion, dai pickup ai Mack

Il primo autocarro a motore fu costruito nel 1896 dal pioniere automobilistico tedesco Gottlieb Daimler. Il camion di Daimler aveva un motore da quattro cavalli e una trasmissione a cinghia con due velocità in avanti e una retromarcia. È stato il primo camioncino. Daimler ha anche prodotto la prima motocicletta al mondo nel 1885 e il primo taxi nel 1897.

Il primo carro attrezzi

L’industria del traino è nata nel 1916 a Chattanooga, nel Tennessee, quando Ernest Holmes, Sr aiutò un amico a recuperare la sua auto con tre pali, una puleggia e una catena agganciata al telaio di una Cadillac del 1913. Dopo aver brevettato la sua invenzione, Holmes iniziò a produrre demolitori e attrezzature per il traino in vendita alle officine automobilistiche ea chiunque altro potesse essere interessato a recuperare e rimorchiare auto distrutte o disabili. Il suo primo impianto di produzione era un piccolo negozio in Market Street.

L’attività di Holmes è cresciuta con l’espansione dell’industria automobilistica e alla fine i suoi prodotti hanno guadagnato una reputazione mondiale per la loro qualità e prestazioni. Ernest Holmes, Sr. morì nel 1943 e gli successe suo figlio, Ernest Holmes, Jr., che gestì l’azienda fino al suo ritiro nel 1973. L’azienda fu poi venduta alla Dover Corporation. Il nipote del fondatore, Gerald Holmes, lasciò l’azienda e ne fondò una nuova, Century Wreckers. Ha costruito il suo impianto di produzione nella vicina Ooltewah, nel Tennessee, e ha rapidamente rivaleggiato con l’azienda originale con i suoi demolitori a propulsione idraulica.

Miller Industries alla fine ha acquistato le attività di entrambe le società, così come di altri produttori di demolitori. Miller ha mantenuto la struttura Century a Ooltewah, dove attualmente vengono prodotti sia i demolitori Century che quelli Holmes. Miller produce anche demolitori Challenger.

Carrelli elevatori

L’American Society of Mechanical Engineers definisce un autocarro industriale come un “camion mobile a propulsione elettrica utilizzato per trasportare, spingere, tirare, sollevare, impilare o allineare materiali”. I carrelli industriali motorizzati sono anche comunemente noti come carrelli elevatori, transpallet, carrelli con operatore a bordo, carrelli elevatori e carrelli elevatori.

Il primo carrello elevatore fu inventato nel 1906 e da allora non è cambiato molto. Prima della sua invenzione, un sistema di catene e donne veniva utilizzato per sollevare materiali pesanti. 

Camion Mack

Mack Trucks, Inc. è stata fondata nel 1900 a Brooklyn, New York, da Jack e Gus Mack. In origine era conosciuta come Mack Brothers Company. Il governo britannico acquistò e impiegò il modello Mack AC per trasportare cibo e attrezzature alle sue truppe durante la prima guerra mondiale, guadagnandosi il soprannome di “Bulldog Mack”. Il bulldog rimane il logo dell’azienda fino ad oggi.

Semi-camion

Il primo semirimorchio fu inventato nel 1898 da Alexander Winton a Cleveland, Ohio. Winton era inizialmente un produttore di automobili. Aveva bisogno di un modo per trasportare i suoi veicoli agli acquirenti in tutto il paese e nacque il semi: un enorme camion su 18 ruote che utilizzava tre assi e in grado di trasportare carichi significativi e pesanti. L’asse anteriore sterza il semirimorchio mentre l’asse posteriore e le sue doppie ruote lo spingono in avanti.