Come scrivere dichiarazioni per le abilità di vita quotidiana

Se stai scrivendo un piano educativo individuale per assicurarti che i tuoi studenti abbiano successo, assicurati che i tuoi obiettivi siano basati sulle prestazioni passate dello studente e che siano dichiarati positivamente. Obiettivi / dichiarazioni devono essere pertinenti alle esigenze dello studente. Inizia lentamente, scegliendo solo un paio di comportamenti alla volta da cambiare. Assicurati di coinvolgere lo studente, il che gli consente di assumersi la responsabilità e di essere responsabile delle proprie modifiche. Specificare un periodo di tempo per raggiungere l’obiettivo per consentire a te e allo studente di monitorare e / o rappresentare graficamente i suoi successi.

Abilità di vita quotidiana

Le abilità di vita quotidiana rientrano nel dominio “domestico”. Gli altri domini sono accademici funzionali, professionali, comunità e ricreazione / tempo libero. Insieme, queste aree costituiscono quelli che, nell’istruzione speciale, sono noti come i cinque domini. Ciascuno di questi domini cerca di offrire agli insegnanti un modo per aiutare gli studenti ad acquisire abilità funzionali in modo che possano vivere nel modo più indipendente possibile.

L’apprendimento delle competenze di base in materia di igiene e toilette è probabilmente l’area più fondamentale e importante di cui gli studenti hanno bisogno per raggiungere l’indipendenza. Senza la capacità di prendersi cura della propria igiene e di andare in bagno, uno studente non può tenere un lavoro, godersi le attività della comunità e persino frequentare le lezioni di istruzione generale.

Elenco delle dichiarazioni di abilità

Prima di poter scrivere un obiettivo di igiene o toilette – o qualsiasi IEP – obiettivo, dovresti prima elencare le abilità che tu e il team IEP sentite che lo studente dovrebbe raggiungere. Ad esempio, potresti scrivere che lo studente sarà in grado di:

  • Usa un fazzoletto per il viso per soffiarle o asciugarle il naso
  • Indica la necessità di usare il bagno
  • Usa il bagno con un po ‘di aiuto
  • Usa l’igiene del bagno in modo indipendente
  • Comprendi la necessità dell’igiene della toilette
  • Usa o richiede l’igiene personale
  • Manipola i sanitari
  • Partecipa al lavaggio del viso e delle mani
  • Coprigli la bocca quando tossisci o starnutisci

Dopo aver elencato le dichiarazioni sulle abilità di vita quotidiana, puoi scrivere gli obiettivi effettivi del PEI.

Trasformare le dichiarazioni in obiettivi IEP

Con queste dichiarazioni sull’igiene e il bagno in mano, dovresti iniziare a scrivere obiettivi IEP appropriati sulla base di tali dichiarazioni. Il curriculum BASICS, sviluppato da insegnanti di educazione speciale di San Bernardino, in California, è uno dei curricula più utilizzati a livello nazionale, sebbene ce ne siano molti altri che possono aiutarti a definire obiettivi IEP sulla base delle tue dichiarazioni di abilità.

L’unica cosa che devi aggiungere è un periodo di tempo (quando l’obiettivo sarà raggiunto), la persona o i membri dello staff responsabili dell’attuazione dell’obiettivo e il modo in cui l’obiettivo verrà tracciato e misurato. Quindi, un obiettivo / dichiarazione di toilette adattato dal curriculum BASIC potrebbe leggere:

“Entro la xx data, lo studente risponderà in modo appropriato alla domanda” Devi andare in bagno “con un’accuratezza dell’80% misurata dalle osservazioni / dati tracciati dall’insegnante in 4 prove su 5”.

Allo stesso modo, un obiettivo / dichiarazione di toilette potrebbe leggere:

“Entro la xx data, lo studente si lava le mani dopo attività specifiche (andare in bagno, arte, ecc.) Come indicato con una precisione del 90% misurata dall’osservazione / dai dati tracciati dall’insegnante in 4 prove su 5”.

Dovresti quindi monitorare, probabilmente su base settimanale, per vedere se lo studente sta progredendo in tale obiettivo o ha acquisito padronanza delle abilità di igiene o igiene.