6 metodi per insegnare le abilità di conteggio del denaro

Contare il denaro è un’abilità funzionale fondamentale per tutti gli studenti. Per i bambini con difficoltà di apprendimento ma intelligenza media, il denaro non solo dà loro accesso alle cose che vogliono acquistare, ma crea anche una base per comprendere i dieci sistemi di numerazione di base. Questo aiuterà con loro ad apprendere i decimali, le percentuali, il sistema metrico e altre abilità che sono vitali per la scienza, la tecnologia e le scienze sociali.

Per gli studenti con disabilità intellettive e funzionalità inferiori, contare i soldi è una delle abilità di cui avranno bisogno per l’autodeterminazione e per l’opportunità di vivere in modo indipendente nella comunità. Come tutte le abilità, il conteggio e l’uso del denaro devono essere sostenuti, basandosi sui punti di forza e insegnando i “piccoli passi” che porteranno all’indipendenza.

Riconoscimento monete

Prima che gli studenti possano contare le monete, devono essere in grado di identificare correttamente le denominazioni più comuni: penny, nickel, monetine e quarti. Per gli studenti con poche funzioni, questo può essere un processo lungo ma utile. Non utilizzare monete di plastica false per studenti a basso funzionamento con disabilità intellettive o dello sviluppo. Hanno bisogno di generalizzare l’uso delle monete al mondo reale e le monete di plastica non si sentono, odorano o non sembrano nemmeno la cosa reale. A seconda del livello dello studente, gli approcci includono:

  • Formazione di prova discreta: presenta solo due monete alla volta. Chiedi e rafforza le risposte corrette, ad esempio “Dammi un centesimo”, “Dammi un centesimo”, “Dammi un centesimo”, ecc.
  • Usa un insegnamento senza errori: indica la moneta corretta se lo studente prende la moneta sbagliata o sembra fare le cialde. Raccogli i dati e non introdurre una nuova moneta fino a quando il bambino non raggiunge almeno l’80% di precisione.
  • Smistamento delle monete: dopo che il bambino ha avuto successo con un discreto addestramento di prova, o se il bambino sembra distinguere rapidamente le monete, puoi esercitarlo ordinando le monete. Metti una tazza per ogni taglio e posiziona le monete miste sul tavolo di fronte al bambino. Se il bambino riconosce i numeri, metti il ​​valore della moneta all’esterno della tazza o posiziona una delle monete nella tazza.
  • Monete corrispondenti: una variante dell’ordinamento delle monete consiste nell’abbinarle ai valori su un tappetino di cartoncino. Potresti aggiungere un’immagine se aiuta.

Conteggio delle monete

L’obiettivo è aiutare i tuoi studenti a imparare a contare le monete. Contare i soldi richiede la comprensione del sistema matematico di base dieci e forti capacità di conteggio dei salti. Le attività con un centinaio di grafici aiuteranno a sviluppare queste abilità. La tabella dei cento può essere utilizzata anche per insegnare a contare i soldi.

Il denaro dovrebbe iniziare con una singola denominazione, idealmente penny. Il conteggio dei centesimi potrebbe facilmente accompagnare l’apprendimento del conteggio e l’introduzione del segno dei centesimi. Quindi, passa a monetine e monetine, seguite da quarti.

  • Linee numeriche e cento grafici: crea linee numeriche di carta in cento o cento grafici. Quando si contano i nickel, chiedere agli studenti di evidenziare i cinque e di scrivere i cinque (se non sono sulla riga dei numeri). Dare agli studenti monetine e farle mettere le monetine sui cinque e recitare ad alta voce. Posizionare le monete e recitare ad alta voce ne fanno un’unità multisensoriale. Fai lo stesso con il conteggio delle monetine.
  • Riga numerica gigante: questa attività aumenta l’elemento multisensoriale del denaro e salta il conteggio. Dipingi una linea numerica gigante (o chiama i genitori volontari) su una parte pavimentata del cortile della scuola o del cortile, con i numeri a un piede di distanza. Invita i singoli bambini a percorrere la linea dei numeri e contare i nickel, oppure prendi monete giganti da una bacheca e chiedi a studenti diversi di stare in punti diversi per contare i cinque.
  • Modelli di monete: crea modelli di conteggio ritagliando monete facsimile e incollandole su schede di file da cinque pollici per otto pollici (o qualsiasi dimensione tu trovi più gestibile). Scrivi il valore sulla scheda (davanti per i bambini con scarso funzionamento, sul retro come attività di autocorrezione). Dai agli studenti monetine, centesimi o quarti e chiedi loro di contarli. Questa è una tecnica particolarmente utile per insegnare ai quartieri. Devi solo fare una carta con quattro quarti e i numeri 25, 50, 75 e 100. Possono contare più quarti in righe.