I 10 migliori consigli e strategie SAT

È un dato di fatto che sostenere qualsiasi test è difficile, ma ciò non significa che debba essere travolgente. A partire dal 2016, il SAT ha un formato unico e una serie di regole che devi conoscere per ottenere un buon punteggio. Fortunatamente, questi non sono difficili da imparare e conoscerli fa la differenza. Questi suggerimenti per sostenere i test ti aiuteranno a massimizzare il tuo tempo e raggiungere il successo al SAT.

Usa il processo di eliminazione

Questa consolidata strategia di test esiste da anni per una buona ragione: funziona. Sbarazzati di quante più scelte sbagliate puoi prima di rispondere a domande di cui sei anche leggermente insicuro. Le risposte sbagliate sono in genere più facili da trovare e alcune possono essere eliminate immediatamente anche quando non si conosce la risposta corretta.

Cerca estremi come “mai”, “solo” e “sempre” nel test di lettura; opposti, come una sostituzione di -1 per 1, nella sezione matematica; e parole che suonano simili nella scrittura e nel test del linguaggio, come “congiuntivo” e “congiuntivo”. Questi cercheranno di ingannarti, ma non lasciarli!

Rispondi a ogni domanda

A partire dal 2019, non sei più penalizzato per le risposte sbagliate sul SAT. Il test ridisegnato ha ritirato la sua penalità di 1/4 di punto per ogni risposta errata, quindi indovina, indovina, indovina (usando il processo di eliminazione, ovviamente). Detto questo, prenditi con calma per assicurarti di fare davvero del tuo meglio.

Scrivi nel libretto di prova 

Usa la matita per grattare le scelte sbagliate, annotare formule ed equazioni, risolvere problemi di matematica, abbozzare, parafrasare e sottolineare nel libretto del test (non il foglio delle risposte!). Usa lo spazio vuoto nel tuo opuscolo a tuo vantaggio e ricorda che nulla di scritto lì influisce sul tuo punteggio.

Trasferisci le tue domande alla fine

Invece di andare avanti e indietro tra il modulo di risposta di Scantron e il libretto di prova, che può diventare disordinato e richiedere molto tempo, scrivi e cerchia tutte le tue risposte nel libretto di prova, quindi trasferiscile nel modulo di risposta alla fine di ogni sezione o pagina. Farai meno errori e risparmierai tempo in questo modo. Non c’è niente di peggio che arrivare alla fine di una sezione e rendersi conto di essere un ovale di distanza.

Prendila con calma

È molto difficile sia finire tutti i problemi che rispondere in modo accurato, quindi punta solo a quest’ultimo. Rallenta un po ‘se ti senti correre il tempo e ricorda che il test è progettato per valutare ciò che sai, non ciò che puoi indovinare. È meglio rispondere a meno domande in modo accurato e completo che indovinare tutte (dopotutto, hai solo una possibilità su quattro di indovinare correttamente).

Scegli a quali domande rispondere per prime

Non è necessario completare le sezioni di test in ordine. No, non puoi passare dalla matematica alla scrittura, ma puoi (e dovresti, se necessario) saltare all’interno delle sezioni. Se sei bloccato su una domanda difficile durante il test di lettura, ad esempio, cerchiala nel libretto del test e vai avanti, tornando solo se hai tempo più tardi. Le domande non sono ponderate in base alla difficoltà, quindi guadagna punti facili ogni volta che puoi!

Usa l’ordine di difficoltà a tuo vantaggio in matematica

Poiché la sezione SAT Math è strutturata in modo approssimativo dal più semplice al più difficile, le risposte ai problemi all’inizio di una sezione che sembrano troppo facili potrebbero effettivamente essere corrette. Se ti trovi nella parte finale di una sezione, tuttavia, è più probabile che le scelte di risposta ovvie siano distrattori dalla risposta corretta.

Non dare la tua opinione nel saggio SAT

Anche se il saggio SAT è facoltativo, probabilmente dovresti prenderlo. Prima di dedicare quasi un’ora alla stesura del saggio, assicurati di sapere cosa ti chiede di fare il prompt. Questa versione del saggio SAT ti chiede di leggere un argomento e di criticarlo. Piuttosto che dare la tua opinione, ti viene chiesto di scegliere qualcun altro a parte. Un saggio convincente guadagnerà un punteggio scarso; un argomento analitico avrà successo.

Non indovinare te stesso

Fidati dell’istinto. Le statistiche dimostrano che la tua prima scelta di risposta di solito è corretta. Non tornare indietro nel test e cambiare le tue risposte a meno che tu non abbia trovato prove che suggeriscano che sei assolutamente sbagliato.

Fai un controllo incrociato dei tuoi ovali

Questo semplice trucco può salvare il tuo punteggio. Se hai tempo alla fine di una sezione, controlla le risposte del tuo libretto di prova con i tuoi ovali Scantron. Assicurati di non aver perso una domanda o di confondere gli ovali perché non puoi recuperare quei punti persi.