Presidenti degli Stati Uniti senza esperienza politica

Il presidente Donald Trump è l’unico presidente moderno che non aveva esperienza politica prima di entrare alla Casa Bianca.

Herbert Hoover, che ha servito durante l’inizio della Grande Depressione, è l’unico presidente che si ritiene abbia meno esperienza nella corsa alle cariche elettive.

La maggior parte dei presidenti privi di esperienza politica aveva un forte background militare; includono i presidenti Dwight Eisenhower e Zachary Taylor. Trump e Hoover non avevano esperienza né politica né militare.

Nessuna esperienza richiesta

L’esperienza politica non è necessaria, però, per arrivare alla Casa Bianca. Nessuno dei requisiti per essere presidente stabiliti nella Costituzione degli Stati Uniti include l’essere stato eletto prima di entrare alla Casa Bianca.

Alcuni elettori favoriscono candidati che non hanno esperienza politica; quei candidati outsider non sono stati soggetti a influenze corruttive a Washington, DC, come immaginano gli elettori.

Il concorso presidenziale del 2016 ha visto la partecipazione di altri candidati oltre a Trump che non avevano mai ricoperto cariche elettive, tra cui il neurochirurgo in pensione Ben Carson e l’ex dirigente tecnico Carly Fiorina.

Tuttavia, il numero di persone che hanno prestato servizio alla Casa Bianca senza aver precedentemente servito in una carica elettiva è piccolo.

Anche i presidenti più inesperti – Woodrow Wilson, Theodore Roosevelt e George HW Bush – hanno ricoperto l’incarico prima di entrare alla Casa Bianca.

I primi sei presidenti nella storia americana in precedenza hanno servito come delegati eletti al Congresso continentale. E da allora la maggior parte dei presidenti ha servito come governatori, senatori degli Stati Uniti o membri del Congresso, o tutti e tre.

Esperienza politica e presidenza

Avere ricoperto una carica elettiva prima di servire alla Casa Bianca non garantisce certo che un presidente si comporterà bene nella più alta carica del paese.

Considera James Buchanan, un politico esperto che si classifica costantemente come il peggior presidente della storia tra molti storici a causa del suo fallimento nel prendere posizione sulla schiavitù o negoziare durante la crisi della secessione.

Eisenhower, nel frattempo, si comporta spesso bene nei sondaggi di scienziati politici e storici americani, anche se non ha mai ricoperto cariche elettive davanti alla Casa Bianca. Quindi, ovviamente, Abraham Lincoln, uno dei più grandi presidenti americani ma qualcuno che aveva poca esperienza precedente.

Non avere esperienza può essere un vantaggio. Nelle elezioni moderne, alcuni candidati alla presidenza hanno ottenuto punti tra un elettorato scontento e arrabbiato presentandosi come estranei o novizi.

I candidati che hanno intenzionalmente preso le distanze dal cosiddetto “establishment” politico o élite includono il dirigente della catena di pizzerie Herman Cain, il ricco editore di riviste Steve Forbes e l’uomo d’affari Ross Perot, che ha condotto una delle campagne indipendenti di maggior successo nella storia. 

La maggior parte dei presidenti americani ha servito in una carica elettiva prima di essere eletta presidente, però. Molti presidenti hanno servito prima come governatori o senatori degli Stati Uniti. Alcuni erano membri della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti prima di essere eletti presidente.

Delegati del Congresso Continentale

I primi cinque presidenti hanno servito tutti come delegati eletti al Congresso continentale. Due dei delegati hanno anche continuato a servire nel Senato degli Stati Uniti prima di candidarsi alla presidenza.

I cinque delegati del Congresso Continentale che sono saliti alla presidenza sono:

  • George Washington
  • John Adams
  • Thomas Jefferson
  • James Madison
  • James Monroe

Senatori statunitensi

Sedici presidenti hanno servito per primi nel Senato degli Stati Uniti:

  • James Monroe 
  • John Quincy Adams
  • Andrew Jackson 
  • Martin Van Buren 
  • William Henry Harrison 
  • John Tyler 
  • Franklin Pierce 
  • James Buchanan 
  • Andrew Johnson 
  • Benjamin Harrison 
  • Warren G. Harding
  • Harry S. Truman 
  • John F. Kennedy
  • Lyndon B. Johnson 
  • Richard M. Nixon 
  • Barack Obama 

Governatori statali

Diciassette presidenti hanno servito come governatori dello stato per primi:

  • Thomas Jefferson
  • James Monroe
  • Martin Van Buren
  • John Tyler
  • James K. Polk
  • Andrew Johnson
  • Rutherford B. Hayes
  • Grover Cleveland
  • William McKinley
  • Theodore Roosevelt
  • Woodrow Wilson
  • Calvin Coolidge
  • Franklin Roosevelt
  • Jimmy Carter
  • Ronald Reagan
  • Bill Clinton
  • George W. Bush

Membri della Camera dei Rappresentanti

Diciannove membri della Camera hanno servito come presidente, inclusi quattro che non sono mai stati eletti alla Casa Bianca ma sono saliti alla carica dopo la morte o le dimissioni. Solo uno è salito direttamente dalla Camera alla presidenza, però, senza acquisire più esperienza in altre cariche elettive.

Essi sono:

  • James Madison
  • John Quincy Adams
  • Andrew Jackson
  • William Henry Harrison
  • John Tyler
  • James K. Polk
  • Millard Fillmore
  • Franklin Pierce
  • James Buchanan
  • Abraham Lincoln
  • Andrew Johnson
  • Rutherford B. Hayes
  • James Garfield
  • William McKinley
  • John F. Kennedy
  • Lyndon B. Johnson
  • Richard M. Nixon
  • Gerald Ford
  • George HW Bush

Vice Presidenti

Solo quattro vicepresidenti in carica hanno vinto l’elezione a presidente nelle 57 elezioni presidenziali dal 1789. Un ex vicepresidente ha lasciato l’incarico e in seguito ha vinto l’elezione a presidente. Altri hanno cercato e non sono riusciti a salire alla presidenza.

I quattro vicepresidenti in carica che hanno vinto l’elezione alla presidenza sono:

  • George HW Bush
  • Martin Van Buren
  • Thomas Jefferson
  • John Adams

L’unico vicepresidente che ha lasciato l’incarico e in seguito ha vinto la presidenza è Richard Nixon.

Nessuna esperienza politica

Ci sono sei presidenti che non avevano esperienza politica prima di entrare alla Casa Bianca. La maggior parte di loro erano generali di guerra ed eroi americani, ma non avevano mai ricoperto cariche elettive prima della presidenza.

Se la cavarono meglio di molti sindaci di grandi città, tra cui Rudy Giuliani di New York e legislatori statali, nel tentativo di candidarsi alla Casa Bianca.

01 di 06

Donald Trump

Tom Pennington / Getty Images

Il repubblicano Donald Trump ha sbalordito l’establishment politico nelle elezioni del 2016 sconfiggendo la democratica Hillary Clinton, ex senatore e segretario di stato degli Stati Uniti sotto il presidente Barack Obama. Clinton aveva il pedigree politico; Trump, un ricco sviluppatore immobiliare e star dei reality, ha avuto il vantaggio di essere un outsider in un momento in cui gli elettori erano particolarmente arrabbiati con la classe dirigente a Washington, DC Trump non era mai stato eletto a una carica politica prima di vincere le elezioni presidenziali del 2016 . 

02 di 06

Dwight D. Eisenhower

La raccolta di immagini LIFE tramite Getty Images / Getty Images

Dwight D. Eisenhower è stato il 34 ° presidente degli Stati Uniti e l’ultimo presidente senza alcuna precedente esperienza politica. Eisenhower, eletto nel 1952, era un generale a cinque stelle e comandante delle forze alleate in Europa durante la seconda guerra mondiale.

03 di 06

Ulysses S. Grant

Giornale afro / Gado / Getty Images

Ulysses S. Grant è stato il diciottesimo presidente degli Stati Uniti. Sebbene Grant non avesse esperienza politica e non avesse mai ricoperto cariche elettive, era un eroe di guerra americano. Grant servì come comandante generale degli eserciti dell’Unione nel 18 e guidò le sue truppe alla vittoria sulla Confederazione nella guerra civile.

Grant era un ragazzo di campagna dell’Ohio che fu istruito a West Point e, dopo la laurea, fu messo nella fanteria.

04 di 06

William Howard Taft

Cincinnati Museum Center / Getty Images

William Howard Taft è stato il 27 ° presidente degli Stati Uniti. Era un avvocato di professione che ha prestato servizio come procuratore in Ohio prima di diventare giudice a livello locale e federale. Ha servito come segretario alla guerra sotto il presidente Theodore Roosevelt ma non ha ricoperto alcuna carica elettiva negli Stati Uniti prima di vincere la presidenza nel 1908.

Taft ha mostrato una chiara avversione per la politica, riferendosi alla sua campagna come “uno dei quattro mesi più scomodi della mia vita”. 

05 di 06

Herbert Hoover

La raccolta di immagini LIFE tramite Getty Images / Getty Images

Herbert Hoover è stato il 31 ° presidente degli Stati Uniti. È considerato il presidente con la minor esperienza politica nella storia.

Hoover era un ingegnere minerario di professione e guadagnava milioni. Ampiamente acclamato per il suo lavoro nella distribuzione di cibo e nella gestione dei soccorsi a casa durante la prima guerra mondiale, fu nominato per servire come segretario al commercio e lo fece sotto i presidenti Warren Harding e Calvin Coolidge.

06 di 06

Zachary Taylor

De Agostini Picture Library / Getty Images

Zachary Taylor è stato il dodicesimo presidente degli Stati Uniti. Non aveva esperienza politica, ma era un ufficiale militare di carriera che servì ammirevolmente il suo paese come generale dell’esercito durante la guerra messicano-americana e la guerra del 12.

La sua inesperienza ha mostrato. Secondo la sua biografia della Casa Bianca, Taylor “si è comportato a volte come se fosse al di sopra dei partiti e della politica. Per quanto spettinato come sempre, Taylor ha cercato di gestire la sua amministrazione con la stessa regola empirica con cui aveva combattuto gli indiani”.